**
  • Home > Gossip > PINO ROVEREDO: TROPPO STAR E POCO GARANTE
  • stampa articolo

    PINO ROVEREDO: TROPPO STAR E POCO GARANTE

    120p

    Sono diverse le associazioni che lamentano una scarsa presenza del Garante dei detenuti del Friuli Venezia Giulia, Pino Roveredo (vedi foto in posa) in giro per le carceri della regione. Probabilmente gli impegni che lo assorbono in qualità di scrittore gli impediscono di dedicarsi anche al delicato impegno sociale (retribuito) affidatogli dall'amministrazione regionale. Basta dare una rapida oocchiata al profilo Facebook di Roveredo per capire che la sua attenzione e la totalità dei suoi post sono incentrati totalmente sulla presentazione dei suoi libri e sul vari eventi letterari a cui partecipa. Nemmeno un post, nemmo un foto su una delle carceri regionale o sulla situazione di disagio che vivono molti detenuti. Una delle poche iniziative pubblicizzate a mezzo stampa, guarda caso, riguardava il dono di libri ai detenuti.

  • Commenti

  • X cittadino delle 07.11.......la petulante capitolina ha fatto scuola..ieri sulle giostre per Santa Caterina , oggi a mangiarsi i culurgiones in Sardegna Commento inviato il 28-11-2016 alle 11:15 da lupopaziente
  • Roveredo è un eccellente scrittore/conferenziere. Sicuramente, se si accettano incarichi retribuiti, il proprio impegno deve perlomeno essere proporzionale agli stessi. Difficile svolgere tanti ruoli/incarichi contemporaneamente, salvo qualche "divinità" nazionale che, magari a fine mandato, scopriamo avrà la pensione come docente universitario/Ministro/presidente XY/ coordinatore bla..bla ..bla/segretario nazionale/ecc... Ai comuni mortali tante cose contemporaneamente sono pure vietate per legge (si veda "dipendenti pubblici"). Vedremo in futuro, SEMMAI dovesse avere attuazione questa rif.costituzionale,come si barcameneranno i Sindaci/senatori o i Consiglieri/senatori obbligatoriamente impegnati ad essere presenti a tutti i lavori parlamentari con lunghe, quanto costose, trasferte.Rinunciando inevitabilmente a svolgere con lo stesso impegno / tempo (24 ore max) il normale e primario lavoro per cui verranno eletti e pagati?! Commento inviato il 28-11-2016 alle 07:11 da cittadino
  • Troppi impegni, e non riesce a stare dietro a tutto? Si vede che ha imparato dalla zarina!!! Commento inviato il 28-11-2016 alle 01:47 da Anonimo udinese
  • all in all he's just another brick in the wall .. Commento inviato il 28-11-2016 alle 00:53 da xposure
  • Ma è logico. Come fa a seguire i problemi dei detenuti se ha tanti impegni? Non si possono fare bene tante cose contemporaneamente (l'indennità di carica, però, viene regolarmente elargita ogni mese e non gli fa schifo incassarla) Commento inviato il 28-11-2016 alle 00:53 da topo di biblioteca
  • ...Suoi libri!!?? Ma poveri detenuti, Questa è tortura!!!!! :p Commento inviato il 28-11-2016 alle 00:36 da Anonimo

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ