**
  • Home > Panda > L'INCOMPATIBILE E ASTUTO PORTABORSE DELL' ON. COPPOLA
  • stampa articolo

    L'INCOMPATIBILE E ASTUTO PORTABORSE DELL' ON. COPPOLA

    15a

    In questi giorni di lotte intestine alimentate dal referendum del 4 dicembre, gli esponenti politici dem di Terzo di Aquileia non sono certo rimasti a guardare. Chi di vita di partito se ne intende sa quanto sia importante la figura del segretario della sezione locale. Apprendiamo dal nostro blog amico Bassaparola, che a Terzo di Aquileia il ruolo di segretario del Partito Democratico e’ ricoperto dal segretario particolare dell'on. Paolo Coppola (Pd),  Francesco Contin, anche assessore comunale. Non mancano certo gli appetiti sulla segreteria del Pd di Terzo di Aquileia. Un posto di assoluto rilievo, come si diceva, che vale quanto e se non più di un assessorato. Lo Statuto regionale dem, infatti, evidenzia l’incompatibilità fra il ruolo di assessore comunale e quello del segretario del partito del medesimo livello territoriale. Insomma stando a quello che si legge dall’art. 45, nel caso di Terzo di Aquileia non si potrebbe ricoprire contemporaneamente il ruolo di segretario locale del partito e di assessore comunale. Però, a quanto pare, per il "portaborse" del deputato Coppola è prevista una deroga, giacchè il fortunato collaboratore oltre ad essere assessore comunale è anche segretario di sezione. Chissà cosa ne pensa il padre della sua compagna, il consigliere regionale dei Cittadini, Pietro Paviotti, che si è sempre dichiarato contrario a favoritismi e scorciatoie. Che si tratti di un barbatrucco, come quello utilizzato recentemente sui socialnetwork e smascherato dal Movimento 5 Stelle (vedi foto), in cui Contin cercava di spacciare la piazza udinese dei grillini per una manifestazione a favore del Si del deputato Coppola?

  • Commenti

  • Non ha messo una foto falsa ma la mezza pagina del Messaggero Veneto dove c'era anche la foto della piazza con Dibattista. Nessun falso, non ha ritagliato e basta. Certo che quando si attacca una persona toccando i suoi affetti si è proprio senza argomenti. Commento inviato il 21-11-2016 alle 19:30 da Anna
  • Davvero ha messo la foto falsa? Che buffonata! Commento inviato il 21-11-2016 alle 14:45 da kattivik
  • La segreteria del PD di Terzo di Aquileia sarebbe UN POSTO DI ASSOLUTO RILIEVO?? ma di che stiamo parlando? Commento inviato il 21-11-2016 alle 08:16 da Anonimo
  • Celotti Manuela oltre che arrogante è saccente, spregoiudicata e arrogante é boriosa....altro che solo incompatibole. Fortunatamente se ne stanno accorgendo in molti. Commento inviato il 20-11-2016 alle 06:39 da Democratico doc
  • parlate tutti per sentito dire ,ragionate con la vostra testa. il congrsso americano consta di 515 senatori con 250.000.000 di abitanti l'Italia più di 1000 con 56.000.000 di abiatanti qualcosa non mi quadra, se poi ogni governo sia statale o regionale si chiamano assessori e ministri esterni allora siamo al paradosso.Poi troviamo gente che ha fatto un mandato da presidente regionale presidente del consiglio regionale senatore ,deputato e quant'altro allora voi giovani che votate no un posto al sole non lo troverete mai Commento inviato il 20-11-2016 alle 06:30 da Anonimo
  • Vive con la figlia di Paviotti .... quindi per loro tutto è lecito in famiglia, straparlano bene ma razzolano molto male Commento inviato il 19-11-2016 alle 15:40 da Anonimo
  • Il Codice ETICO della politica cosa direbbe x casi ipotetici del genere? Le leggi immagino non si possano tirare in ballo... Commento inviato il 19-11-2016 alle 06:23 da cittadino
  • Contin e Celotti siete da rottamare avete fatto il vostro tempo !!! Commento inviato il 19-11-2016 alle 04:07 da Autentico Democratico
  • Nel Partito Democratico le incompatibilità si sprecano ; anche la Sindaca di Treppo Grande è coordinatrice del locale circolo del PD . Anche Lei ambiziosa e arrampicatrice , del resto i DEM sono tutti così . La rottamazione serve per farsi largo salvo poi scoprire il vuoto . Non sopportano il sacrificio e la gavetta ma solo l'ambizione dei posti . Commento inviato il 19-11-2016 alle 04:05 da Francesco
  • Votare no e' d'obbligo per allontanare (democraticamente) quel mostro di Smerdacchiani che sta distruggendo sanità, immigrazione e imprese (Vidoni) in Friuli! Commento inviato il 19-11-2016 alle 02:55 da Io

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ