il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
IL VICE PRESIDENTE DE LA QUIETE SMASCHERA IL DIRETTORE GENERALE GUARNERI

FATEBENEFRATELLI E IL MARTIRIO DI VALERIA

Sono trascorsi solo un paio di mesi da quando la direttrice sanitaria di Villa San Giusto - Fatebenefratelli, Anna Furlan, scrive alla nipote della signora Valeria (vedi post di ieri) tranquillizzandola per il futuro: ..."mentre gli operatori procedevano al cambio della zia, si era provocato un piccolo trauma alla parte esterna dell'arcata sopraciliare toccando la spondina del letto. Poichè la signora Valeria è in trattamento anticoagulante l'ematoma formatosi di conseguenza, che inizialmente sembravatrascurabile, si è esteso assumendo le dimensioni poi visibili nella foto. Ci spiace e ci scusiamo di quanto accaduto. Comunque, al di là di cercare di evitare, con i comportamenti più idonei da parte degli operatori, anche i più lievi incidenti, la procedura prevista da ora in poi sarà di informare dell'accaduto". Eppure il 13 settembre la direzione di Villa San Giusto telefona alla nipote della sfortunata ospite per segnalare che la zia da sola ha sbattuto con la sedie a rotelle (vedi foto) e si è fatta male. Sulla fasciatura era riportata la data del 13 settembre e la foto che vede è stata scattata dalla nipote la mattina successiva. Ma la Regione Fvg e la Curia che ne pensano? Perchè nessuno di loro va a visitare l'anziana signora ed a portarle un mazzo di fiori?