il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
VIDEOTELEBLOG - IL NUOVO CANALE YOUTUBE DEDICATO ALLE INCHIESTE

ECCO LE RAGIONI DEL SI DI BENEDETTI; NOI VOTIAMO NO

A sostenere pubblicamente il SI al prossimo referendum del 4 dicembre, schierandosi dalla parte di Matteo Renzi, non poteva mancare il presidente della Danieli Gianpietro Benedetti che ieri, a Buttrio, durane la convention del gruppo ha dichiarato: "Con il NO schierati coloro che hanno creato il debito pubblico". Il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, il 17 ottobre 2015, arrivò alla Danieli di Buttrio - azienda leader mondiale nella progettazione e costruzione impianti siderurgici - dove in mattinata era stato presentato il bilancio al 30 giugno scorso che aveva registrato  un utile netto di 161,8 milioni di euro . «Sto leggendo in questi giorni la discussione se abbassare le tasse sia di destra o di sinistra. Abbassare le tasse è giusto. Punto». Lo affermò Matteo Renzi, alla presenza di Gianpietro Benedetti (vedi foto) e Debora Serracchiani, entrato alla Danieli. «Ognuno dice la sua. Poi - aggiunse - si andrà alle elezioni e con la prossima legge elettorale si saprà chi ha vinto o perso. Ma fino al 2018 anziché parlare di valore ideologico, la questione è che gli italiani hanno pagato troppe tasse».