il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
PARENTOPOLI IN MARILENGHE AL TEATRI STABIL FURLAN

NOMINA "SARTORIALE" PER RAFFAELLA SGUBIN: ADDIO STORIA

Preannunciata da mesi e rimandata per consentire una risibile selezione, domani 21 ottobre, sarà annunciata la nomina di Raffaella Sgubin (vedi foto) a Direttore dei Musei Provinciali di Gorizia, una riconferma già annunciata dall'assessore regionale alla cultura Gianni Torrenti, ancora a buste chiuse. Una carriera senza intoppi che dal 2000 procede, di nomina in nomina, prima da parte del Presidente della Provincia di Gorizia ed oggi da quello della Regione Fvg, subentrata nella gestione dei Musei di Gorizia. Nomine senza mai una verifica scritta ed orale, perchè la dottoressa non ha mai superato le prove d'esame richieste da altri enti pubblici (ultimo quello del Comune di Udine nel 2009) per il conferimento di incarichi - di livello analogo a quello ricoperto a Gorizia - presso gli stessi enti. Suo unico merito: la specializzazione nel settore moda. Un interesse che ha travolto l'immagine unitaria già posseduta dai Musei Provinciali, che ormai da anni ruotano attorno all'effigie accurata e ben finanziata del Museo della Moda mentre il resto delle collezioni viene trascurato frantumandosi nella poco riconoscibile immagine di iniziative sparse, rispecchianti interessi diversi e dissonanti rispetto a un indirizzo culturale riconoscibile ed organico. Così dopo New York e Milano, Gorizia si prepara a diventare il nuovo faro del la Moda e della Sartoria...pazienza per la storia!