**
  • Home > Gossip > SERATA FLOP AL CONTARENA: RICCARDI ATTACCA BINI
  • stampa articolo

    SERATA FLOP AL CONTARENA: RICCARDI ATTACCA BINI

    600A

    Delusione della base leghista che presente all'incontro ci invia alcune foto (vedi immagine) ed un commento: poca roba, una cinquantina di persone. Questo è quanto due papabili candidati governatori del centrodestra, Massimiliano Fedriga e Riccardo Riccardi, sono riusciti a richiamare questa sera al Contarena. Nemmeno le tanto annunciate penne al pomodoro hanno suscitato l'interesse dei friulani. Non a caso, consapevoli di una serata nata infelice e terminata infelice, le due vere volpi del centrodestra hanno evitato di farsi vedere: assenti Massimo Blasoni e Renzo Tondo. Al pubblico che chiedeva conto di Sergio Bini, uno stizzito Riccardi, privo di argomenti politici e di programmi ha cercato di fare una battuta, affermando che "il candidato non può essere chi non sa dove si trova la porta del consiglio regionale e non ne conosce il bilancio". Impossibile aggiungere altro, se non l'avanzata età anagrafica dei presenti e l'alto tasso di disoccupazione di molti amministratori locali. In prima fila Maurizio Franz con vitalizio, Mario Pittoni con vitalizio e Angelo Compagnon con vitalizio...

  • Commenti

  • Tenetevi la serracchiani altri 5 anni e sarà applicata la sharia, serviranno i medici senza frontiere per curarsi e si espanderà l'emigrazione di friulani qualificati già avviata! Dopo piangerete ancora di più pidioti! Commento inviato il 08-10-2016 alle 15:02 da Io
  • Senti Perbenista! Una volta per tutte spiega perché attacchi Riccardi, per i motivi personali che tu conosci bene! E parla della serracchiani! In 4 anni neppure una parola su sanità, immigrazione e lavori pubblici! Vergogna Perbenista orientato a Sinistra! Commento inviato il 08-10-2016 alle 14:59 da Io
  • E' Gibby era presente, si vocifera che ora è a far danni presso un'azienda privata. Speriamo per poco tempo Commento inviato il 07-10-2016 alle 08:11 da Gigi Caciotta
  • Mi pare di non notare la presenza della cacciottina carnica...dopo la tegola di ieri, meglio che stia cheto. E' giunta anche per lui l'ora di iniziare a lavorare Commento inviato il 07-10-2016 alle 08:09 da Asino da Somma
  • ...... sarebbe meglio che pensassero alle passere e non alla politica ......... hanno stufato e ci hanno proprio rotto le bale Commento inviato il 07-10-2016 alle 07:40 da zorro
  • al Contarena? Mi vien da ridere... Bisogna organizzare gli incontri in prosciutteria, birreria davanti ad un tavolo imbadito self-service...!! Contarena! Ma x favore! Cambiare mestiere se non si e' pop! Darsi all'ippica... Commento inviato il 07-10-2016 alle 05:32 da al di codroipo
  • La Lega non ha problemi. Dappertutto ci sono gazebi. Le sezioni sono numerosissime. Commento inviato il 07-10-2016 alle 03:55 da Secutor
  • No potere, no poltrone. Ad una serata così del PD i posti non bastano. perchè? E' chiaro, tutti in prima fila per farsi notare e poi pretendere pre bende, incarichi, finanziamenti... Ormai il Pd è questo, mantiene una pletora di professionisti, cooperative, onlus, sindacati, patronati...e con questi riempie le sale...tutti tengono famiglia, siamo in italia. Commento inviato il 07-10-2016 alle 02:33 da Anonimo
  • Tondo assente??? Ma scusate lui non fa parte del grande movimento di Passera??? Commento inviato il 06-10-2016 alle 13:33 da Anonimo
  • Ziobilly assente anch'io...... Ultimamente troppi impegni..... Devo riposare un pó....... E comunque quando si organizza ste cose interessarsi se ci sono impegni nazionali come ad esempio la Nazionale contro la Spagna....... Partita ufficiale per la qualificazione ai mondiali di Russia. 50 persone? Troppe tutti ignoranti di calcio Commento inviato il 06-10-2016 alle 13:00 da Il logorroico
  • Questi pensan solo alla loro poltrona, se ne fregano dei vari problemi dei friulani Commento inviato il 06-10-2016 alle 12:35 da Anonimo

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ