**
  • Home > Gossip > POLITICI CHE VANTANO AMICIZIE NEI PALAZZI DI GIUSTIZIA
  • stampa articolo

    POLITICI CHE VANTANO AMICIZIE NEI PALAZZI DI GIUSTIZIA

    590A

    Noi ci fidiamo della magistratura e sappiamo che le mele marce ovunque siano presenti, anche nelle istituzioni, se vi sono, finiscono per essere isolate. Tuttava non possiamo negare un certo fastidio nel sentire le arroganti affermazioni (vedi vignetta) di taluni politici già finiti per meriti propri nelle maglie delle inchieste giudiziarie vantarsi di amicizie iportanti all'interno dei Palazzi di Giustizia. E' vero che le cene da sempre sono un momento di convivialità, ma proprio un magistrato importante come Pier Camillo Davigo, ha affermato che occorre fare attenzione alle compagnie che si frequentano in un periodo di sfiducia verso le istituzioni. Un dubbio, tuttavia, resta nella nostra testa: per quale ragione un magistrato dovrebbe essere tanto vicino a certi politici che nel tempo non hanno dato un buon esempio di se stessi?

  • Commenti

  • c'e' sempre qualcuno che ha amici piu' potenti di un altro... Ma piu' e potente e meno puo' fare contro la Legge! Meno male che non siamo in Egitto e un tantino piu' civili lo siamo! Ma capisco che certi politici vorrebbero ancora trattare l'Italia come decine di anni fa! Mi spiace per loro ma blog, forum e social vi tengono d'occhio! Dopotutto internet e' nata negli USA... se avessimo aspettato l'italietta saremmo ancora a rai uno e due, corriere e repubblica! Tutto sotto controllo! Commento inviato il 26-09-2016 alle 07:13 da al di codroipo
  • Stessa cosa vale nei confronti di qualche quotidiano regionale... Commento inviato il 26-09-2016 alle 05:31 da MV
  • magistrati... tutti limpidi.... tutti sicuri di aver ragione... tutti immuni.... il vero potere Italiano. Perbenista fai bene a schierarti con loro! Bravo. Commento inviato il 26-09-2016 alle 05:21 da anonimo

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ