il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
IL VICE PRESIDENTE DE LA QUIETE SMASCHERA IL DIRETTORE GENERALE GUARNERI

PETER GOMEZ A UDINE: I GROSSI NOMI TENUTI NASCOSTI

Dal settembre 2008 ad oggi in Friuli Venezia Giulia sono scoppiati molti scandali che hanno interessato politici ed imprenditori regionali di primo piano. Si è parlato di ipotesi di reato assai gravi: corruzione, concussione, istigazione alla prostituzione, associazione a delinquere, voto di scambio, truffa, associazione a delinquere, abuso di ufficio, pericolo per la salute pubblica. Molti scandali sono apparsi sulla stampa solo sul nascere, poi non se ne sono più avute notizie. In altri casi la sensazione è stata persino quella di inchieste sparite nel nulla. I tempi della giustizia in molti casi portano alla prescrizione in altri casi portano a dimenticare e in altri casi ancora portano a tempi biblici. Così nomi eccellenti noti alla stampa nazionale per inchieste di vario genere in Friuli Venezia Giulia godono immediatamente di un diritto di oblio che tale in realtà non dovrebbe essere. Ecco allora che basta digitare su Google  il nome di alcuni di questi potenti che ancor oggi ricoprono importanti ruoli nel mondo della politica o nel mondo imprenditoriale, che immediatamente appaiono citati su qualche testata nazionale. Persino importanti inchieste giudiziarie attualmente in corso si vengono a scoprire solo dalla attenta lettura di quotidiani di fuori regione. Giovedì 13 ottobre, al Cinema Visionario di Via Asquini, alle ore 19.30 avremo nostro ospite il vice direttore del Fatto Quotidiano Peter Gomez (vedi foto) che ci aiuterà a capire se il Friuli Venezia Giulia è una regione di santi oppure di fanti. Noi ovviamente una nostra idea la abbiamo; e voi? Se avete suggerimenti da sottoporre all'attenzione di Peter Gomez durante la sua visita a Udine, scriveteci o telefonateci.