**
  • Home > Gossip > MAGDA ULIANA PESCA DAL 23° POSTO DEL CONCORSONE PIASENTE
  • stampa articolo

    MAGDA ULIANA PESCA DAL 23° POSTO DEL CONCORSONE PIASENTE

    584A SCARICA PDF

    Perchè stupirsi quando la gente definisce la Regione Fvg un enorme macchina di assunzioni ed uno storico bacino elettorale? Certo è che continuano ad essere sempre di più i dipendenti con tessera che entrano per un attimo e si stabiliscono nel giro di pochi anni. Eclatante il caso del concorsone regionale per assumere due posti di categoria C, con rapporto di lavoro a tempo pieno ed interminatopresso l'Amministrazione regionale di cui un posto riservato al personale interno ai sensi della LR%/2013. In allegato Pdf (apri e vedi) potete scaricare e leggere il decreto in oggetto e la gradutaoria definitiva, assieme ai nomi dei due candidati vincitori e ai candidati comunque risultati idonei. Ebbene, incredibilmente, in un periodo in cui la Regione Fvg si trova a dover assumere circa mille dipendenti provenienti dalle Province, assume invece che due partecipanti al concorso circa una trentina di esterni. Quarta classificata, con un buon punteggio, la signora Anna Favotto, moglie dell'ex segretario nazionale della Lega Nord Matteo Piasente. Dalla direzione regionale Risorse agricole, durante la giunta Tondo, con Claudio Violino assessore,  vennero affidate due consulenze (su un totale di tre nel corso della legislatura per complessivi 106mila euro) alla moglie di Matteo Piasente. Ma ciò che maggiormente colpisce è vedere, sempre grazie al motore di ricerca del sito della Regione Fvg, che anche Matteo Piasente, classificatosi al 23° posto, ventun posti dopo il secondo, è stato assunto dalla Regione Fvg. Non solo. Matteo Piasente (vedi foto) è stato scelto dalla potente dirigente regionale alle infrastrutture (assessorato Santoro) Magda Uliana, moglie dell'ex sindaco Sergio Cecotti, quale posizione organizzativa alle opere strategiche regionali: coordinamento e gestione dell'intervento di recupero e valorizzazione del compendio castellano di Colloredo di Monte Albano. Senza dubbio un ottimo inizio per una categoria C, pescata al 23° posto, ricoprire un tale ruolo, ma la Regione Fvg è molto autonomista.

  • Commenti

    12
  • Chi sarebbe l'industriale? Qualcuno legge tra le righe? Commento inviato il 28-09-2016 alle 03:54 da Sei il padre della sposa?
  • Certo che l'ividia fa brutti scherzi, che poi l'invidioso sia chi si crede un industriale solo perchè ha trovato la pappa pronta preparata dai genitori senza la quale non sarebbe capace di fare neanche uno zero con un bicchiare è cosa veramente penosa. Commento inviato il 28-09-2016 alle 01:59 da Anonimo
  • Fate schifo, merde umane Commento inviato il 27-09-2016 alle 14:59 da Anonimo
  • Anonimo delle 12,10. E' una notizia data in modo impreciso e con una certa superficialità. Commento inviato il 27-09-2016 alle 08:51 da Anonimo
  • Però per esser precisi... dal sito della regione risulta che Piasente è stato assegnato alla struttura della posizione organizzativa alle opere strategiche regionali ecc. ecc., non che ne è titolare (che invece è l'ing. Degano), e quindi non prende indennità aggiuntive. E' il sito della Regione che non è aggiornato o è una notizia data in modo impreciso con una certa superficialità? Commento inviato il 26-09-2016 alle 12:10 da anonimo
  • Caro totonno secondo lei fare un concorso pubblico e' avere appetito politico? Si contesti il concorso non i partecipanti. Commento inviato il 24-09-2016 alle 13:25 da Anonimo
  • Quindi mi scusi, secondo il suo suo ragionamento se ho un familiare dipendente pubblico io non avrei "diritto" a fare un concorso? Ed entro quale grado di parentela? E gli affini? Mah... Commento inviato il 24-09-2016 alle 11:45 da Ale
  • Avevamo dubbi sul fatto che anche gli amici leghisti avessero dei sani appetiti politici? Ma non facciamo ridere. Ormai rimane una sola soluzione su chi votare per cacciare questi marci individui... Commento inviato il 24-09-2016 alle 09:18 da totonno
  • Fanno schifo sia gli attuali che i precedenti amministratori, compiacenti e omertosi Commento inviato il 24-09-2016 alle 06:33 da Anonimo
  • Si, dai! Commento inviato il 23-09-2016 alle 11:13 da curioso
  • Parliamo della vincitrice del bando regionale sugli orsi? Commento inviato il 23-09-2016 alle 10:08 da Quella?
  • Bravo Piasente così si fa. Mi ricordo i tuoi discorsi a noi leghisti: etica, bisogna fare così, bisogna fare colà. Che differenza c'è da quelli di prima? Arridatece la DC. Commento inviato il 23-09-2016 alle 09:57 da Secutor
  • e' inutile solo parlare caro perbenista, bisogna agire, una manifestazione a trieste con nomi e cognomi altrimenti ci mangiamo il fegato tra noi e quelli continuano a fare i loro sporchi affari Commento inviato il 23-09-2016 alle 09:52 da Anonimo
  • il marcio e nelle regioni di tutta i'italia, vanno eliminate. E i dipendenti? dove li mettiamo? , li bruciamo Commento inviato il 23-09-2016 alle 09:45 da Anonimo
  • Una signora che conosco prima della morte del marito (quasi novantenni) prendeva una pensione di 500,00 euro al mese, quella del marito di 600,00 e circa 300,00 di invalidità (100%). Muore il marito, tolgono l'invalidità, tolgono la pensione del marito e in più gli comunicano che la sua pensione (di 500,00) subirà una piccola riduzione. Questa signora dovrà vivere (pagare gas, riscaldamento, acqua, depurazione, immondizie, canone televisivo, enel, telefono e in più farsi la spesa di ogni giorno) il tutto con meno di 500,00 euro. Se sei un profugo o finto profugo per tutte queste cose ti riconoscono 1000,00 euro al mese (se si tratta di minore quasi il doppio) Questa è l'Italia??? Un paese diventato razzista verso i propri concittadini! RENZI e C. VERGOGNATEVI! A CASA! Commento inviato il 23-09-2016 alle 09:42 da NONMISENTOITALIANO

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ