il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
MAZZETTE IN SICILIA, COINVOLTA EURO&PROMOS DI SERGIO BINI

ALBERTO POLACCO: L'EREDE DI PIERO TONONI

Eletto consigliere comunale con Forza Italia in seguito alle dimissioni dall'assemblea dei primi eletti divenuti assessori della giunta Dipiazza, Alberto Polacco (vedi foto con Tononi), fa parte del gruppo triestino della Fondazione AN quello che fa riferimento a Maurizio Gasparri con gli ex AN Piero Tononi, Fulvio Sluga, Alberto e Andrea Polacco, Roberto Dubs e Marco Miani. Storico amico di Piero Tononi, Alberto Polacco difese l'ex consigliere regionale Pdl nel processo alle spese pazze dei gruppi regionali. "Non può ricorrere in questi casi il reato di peculato. Non ci sono i presupposti. Nel merito poi le spese sono state giustificate", ha arringato seccamente l'avvocato Alberto Polacco, difendendo l'attuale capo segreteria di Riccardo Riccardi in consiglio regionale. Meno garantista, a memoria, fu invece l'intervento di Polacco durante la giunta Cosolini, quando (vedi video allegato) definì in una conferenza stampa, Trieste frazione di Kabul, a causa della presenza di alcuni afgani in città.