il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
REPORT SUL CASO MASCHERINE FARLOCCHE FVG

NATALE A SUTRIO: UN FILM DI ENZO MARSILIO

La scorsa primavera il Tribunale di Udine, per due volte, in primo e in secondo grado, ha ritenuto di rigettare la richiesta avanzata dal consigliere regionale del Pd, Enzo Marsilio (vedi foto scattata a Friuli Doc 2016), di sequestro del sito del Perbenista proprio relativamente ad una lunga e dettagliata inchiesta fatta dal nostro blog in merito agli ingenti sprechi legati all'Albergo Diffuso. Lo stesso tribunale di Udine in entrambi i gradi ha confermato la legittimità di quanto postato dal Perbenista anche a fronte dell'evidente interesse pubblico della vicenda. Nella bozza di relazione finale presentata dal compagno di partito Renzo Liva (Pd) al Comitato per la legislazione, il controllo e la valutazione presieduto da Ilaria Dal Zovo (M5S) è scritto chiaramente che un mare di denaro pubblico, circa 25 milioni di euro, è stato investito per 16 anni a fronte di un ritorno turistico di basso livello. Il sistema dell'Albergo Diffuso non ha funzionato e continua a non funzionare anche per quanto concerne l'occupazione dei posti letto. Lo stesso Partito Democratico, di cui fanno parte due protagonisti della stagione degli Alberghi Diffusi, i consiglieri regionali Enzo Marsilio ed Enio Agnola, ha ammesso ufficialmente come il sistema così come concepito, non abbia prodotto i risultati sperati e dovuti. Intanto, durante la manifestazione Friuli Doc 2016, tenutasi in questi giorni a Udine, in Piazza Duomo è stato allestito un chiosco pro loco, con un cartello reclamizzante il Natale a Sutrio, al cui interno sorridenti vi erano (vedi foto) il consigliere regionale Enzo Marsilio ed il sindaco Manlio Mattia.