**
  • Home > Gossip > ASP MORO: CONTINUANO I GIOCHETTI DI MARCHETTI
  • stampa articolo

    ASP MORO: CONTINUANO I GIOCHETTI DI MARCHETTI

    86L

    Appeso all'albo pretorio dell'Asp Moro di Codroipo un foglio contenente la delibera di dimissioni del cda dell'Asp Moro. "Su richiesta del sindaco di Codroipo, Fabio Marchetti, e del sindaco di Camino, Nicola Locatelli, afferma il presidente Andrea D'Antoni (vedi foto), abbiamo rassegnato le dimissioni per consentire ai due amministratori di nominare un nuovo cda completo. Al momento, in seguito alle dimissioni passate di Liani, eravano solo quattro su cinque. Non sappiamo se poi Marchetti riconfermerà gli stessi nominativi o meno". In effetti, a fare una breve rassegna sui nominativi del consiglio di amministrazione dimissionario dell'Asp Moro, aleno due consiglieri potrebbero non essere riconfermati. il dottor Pollini, che infatti non si era dimesso e che viene considerato troppo vicino ad ambienti centristi e Aldo Mazzola, indagato per Exe rifiuti. Il consigliere regionale Vittorino Boem, invece, non ha dubbi e ritiene che tali dimissioni siano state fatte solo per permettere al cda dell'Asp di durare altri cinque anni e quindi di mettere in difficoltà, in caso di vittoria del centrosinistra, il candidato sindaco Alberto Soramel. Un servizio completo, sentendo la voce di tutti gli interessati, lo potrete vedere mercoledì 14 settembre su Udinese Tv alle ore 21 nella seconda parte dell'inchiesta dedicata al "Business delle case di riposo in Fvg".

  • Commenti

  • Quousque tandem abutere, Marchetti, patientia nostra? Gli ultimi fuochi di un regime morente. Avvelenamento dei pozzi in attesa della Giunta Soramel. Tutto per garantire al Presidente ASP Moro altri 5 anni di companatico.Ma la Giunta Soramel li logorerà adagio adagio uno alla volta provocandone le dimissioni. Si perché il diavolo fa le pentole ma non i coperchi. Commento inviato il 13-09-2016 alle 00:15 da Anonimo
  • Il PD e del tutto immune da questi giochetti? Non dimentichiamo le vicende di qualche anno fa e le polemiche che ne seguirono circa le discusse vendite immobiliari di proprietà dell'ASP D.Moro Commento inviato il 10-09-2016 alle 10:07 da Catone
  • Pur con tutta l'autonomia del mondo penso però che la Regione abbia il potere di metterci lo zmpino Commento inviato il 10-09-2016 alle 08:50 da Del Pozzo Bruno
  • ma dov'e' la delibera? Io nn la trovo nell'albo pretorio on-line http://sac4.halleysac.it/c030027/mc/mc_p_ricerca.php?nodo=6&fun=350&abi=0&server=&ente=c030027&DOABKPR=23&sigla=E1&fogliaClick=root_5&fnode=5#5 Commento inviato il 09-09-2016 alle 12:19 da al di codroipo

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ