il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
NELLE MANI DI RIK IL REGISTA E GIANNA LA TAMPONARA

ANOMALA CARTA INTESTATA DELLA ERMES DI COLLOREDO

Il 10 marzo 2009, il cavalier Giordano Menis (all'epoca sindaco di treppo Grande), presidente dell'Associazione Ermes di Colloredo, invia alla Direzione centrale attività produttive della Regione Fvg, una relazione finale delle attività compiute nel 2008 e finanziate dall'amministrazione regionale. Osservate con attenzione (vedi foto oppure apri allegato Pdf) il documento inviato! Per prima cosa, anche se la meno grave, l'errore di ortografia del titolo: "REALAZIONE FINALE ATTIVITA'...". In secondo luogo, cosa assai più anomala, l'inserimento nella carta intestata dell'Associazione domiciliata a casa dell'attuale sindaco di Colloredo Luca Ovan, del simbolo di TURISMO FVG. Ma l'associazione era autorizzata ad inserire un simbolo degli uffici regionali sulla propria carta intestata? E poteva farlo, fatto ancora più grave, per scrivere agli stessi uffici regionali, quasi si trattasse di una corrispondenza interna? Per quale ragione gli Uffici non hanno eccepito nulla difronte a questo documento? Giordano Menis è stato sindaco di Treppo Grande fino a fine giugno 2009, quindi con la "sua associazione" si è fatto finanziare un libro (vedi relazione allegata) sullo stesso comune (Treppo Grande) di cui era sindaco nel frattempo.