il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
PARENTOPOLI IN MARILENGHE AL TEATRI STABIL FURLAN

EUROPA IN MANO A STIPENDIATI-PENSIONATI-VITALIZIATI

La scorsa legislatura regionale, il Pd, capitanato dalla rottamatrice Debora Serracchiani, volle dare un forte segnale di discontinuità ed etica, rispetto agli scandali delle spese pazze e delle tantissime carriere a vita in consiglio regionale. A dire il vero già prima con Riccardo Illy e Renzo Tondo si parlò di un freno al numero di mandati in consiglio regionale. Lo scorso mandato sedevano nello stesso gruppo in consiglio regionale del Pd, con due e tre mandati, Franco Iacop, Giorgio Baiutti e Franco Brussa.  Tutti e tre, fra l'altro dipendenti regionali in aspettativa  con legittimo diretto alla pensione. Oggi tanto Baiutti che Brussa hanno maturato il vitalizio regionale, mentre Iacop è presidente del consiglio regionale. Dalla fotografia (vedi immagine) che vi proponiamo, potete osservare un post su Fb dell'AICCRE Fvg del 3 agosto 2016 in cui si legge: "La collaborazione tra il Consiglio regionale del FVG e la federazione regionale dell'Aiccre, l'Associazione italiana per il consiglio dei Comuni e delle Regioni d'Europa, sarà rafforzata e incrementata grazie a un protocollo d'intesa sottoscritto da Franco Iacop e Franco Brussa, presidenti del Consiglio regionale e dell'Aiccre..." Ma guardate bene le facce dei tre signori seduti al tavolo che parlano di Europa: Franco Brussa, presidente Aiccree Fvg, Franco Iacop, presidente Consiglio Regionale Fvg e Giorgio Baiutti (105mila euro annui), capo gabinetto di Iacop. Sono sempre loro che si spostano da Reana a Bruxelles!!