**
  • Home > Gossip > ASSOCIOPOLI: LA CASSAFORTE ERMES DI COLLOREDO
  • stampa articolo

    ASSOCIOPOLI: LA CASSAFORTE ERMES DI COLLOREDO

    536A

    Non ci stiamo ripetendo; stiamo ricostruendo, con tutti gli elementi e le documentazioni entrate in nostro possesso, i passaggi di un'inchiesta giornalistica su cui lavoriamo da oltre un anno. La foto che vedete pubblicata (vedi immagine) fu scattata nel marzo del 2013 a pochi giorni dalle elezioni regionali che videro trionfare Debora Serracchiani. In primo piano si riconoscono l'allora primo cittadino di Colloredo di Monte Albano, Ennio Benedetti, l'allora assessore alla cultura ed oggi sindaco di Colloredo, Luca Ovan e l'ex consigliere regionale e sindaco di Cassacco, attualmente capo di gabinetto del presidente del consiglio regionale Iacop, Giorgio Baiutti. Da circa una decina di anni, l'Associazione Culturale Ermes di Colloredo, costituita da un gruppo ristretto di ex socialisti politicamente vicini a Giorgio Baiutti, è destinataria di centinaia di migliaia di euro elargiti dalla Regione Fvg. Il direttivo della Ermes di Colloredo, ci risulta costituito da quattro amministratori locali. Presidente è Giordano Menis, già sindaco di Treppo Grande e consigliere provinciale, oggi è consigliere comunale a Treppo Grande. Consiglieri: Flora Mastandrea, già assessore e consigliere comunale a Treppo Grande; Luca Ovan, sindaco di Colloredo di Monte Albano; Enrico Frucco, già assessore di Forgaria ed attualmente consigliere comunale di maggioranza. L'associazione nel corso di questi anni ha ricevuto vari contributi oltre che direttamente dalla Regione Fvg anche tramite collaborazioni con i Comuni di Cassacco, Treppo Grande, Colloredo di Monte Albano e Forgaria. Nel precedente quinquennio Giorgio Baiutti di Cassacco e Enio Agnola di Forgaria hanno seguito con particolare attenzione le iniziative dell'associazione. Inserendo il codice fiscale della Ermes di Colloredo nei motori di ricerca appositi, otteniamo le seguenti informazioni:

    ASSOCIAZIONE ERMES DI COLLOREDO - NATURA GIURIDICA NON RICONOSCIUTA

    INDIRIZZO - VIA CATERINA PERCOTO 10/2 CAPORIACCO (COLLOREDO DI MONTE ALBANO)

    LEGALE RAPPRESENTANTE DALLA COSTITUZIONE (17/11/2006) - CAV. GIORDANO MENIS

    ATTIVITA' - ATTIVITA' DI PARTITO ED ASSOCIAZIONE POLITICA

    Ma, poichè il presidente della Ermes di Colloredo, Giordano Menis, abita a Treppo Grnde e l'associazione non ha una sede ufficiale aperta al pubblico, verifichiamo a chi corrisponde l'indirizzo riportato dalla visura e constatiamo che si tratta dell'abitazione del sindaco di Colloredo Luca Ovan. A questo punto viene da chiedersi come sia possibile che un'associazione politica con attività di partito, possa aver ricevuto in pochi anni oltre 600mila euro di fondi pubblici. Nel 2012 alla vigilia delle elezioni regionali, l'Associazione Ermes di Colloredo ottiene dalla sola Regione Fvg, la cifra record di 101mila euro. Continuate a seguirci e verificate le informazioni acquisite fino adesso; nei prossimi giorni vi dimostreremo come l'associazione Ermes di Colloredo in questi anni ha acquisito in breve tempo un potere tale da essere fortemente finanziata anche tramite mirati emendamenti alle leggi finanziarie regionali. E la domanda si ripete: come può una semplice associazione politica di quattro persone entrare da protagonista nelle finanziarie regionali? Chi è l'artefice di questi miracoli?


  • Commenti

  • Imbarazzante. Confidiamo nella Ragioneria regionale. Commento inviato il 11-08-2016 alle 15:37 da Anna
  • ma la corte dei conti, la paghiamo per niente? ma la giustizia dorme?. Robe da matti Commento inviato il 08-08-2016 alle 11:30 da Anonimo
  • Perché non chiediamo conto ai precedenti padroni della carina e degli Alfaniani? Come mai la causa di tutto e'sempre il bravo Baiutti? Commento inviato il 06-08-2016 alle 14:06 da Mandi
  • vonde butaa via bees!!!!!! Commento inviato il 06-08-2016 alle 09:05 da Anonimo
  • gnam gnam gnam Commento inviato il 06-08-2016 alle 09:04 da Anonimo
  • Queste due domande sarebbero da rivolgere alla Serracchiani Commento inviato il 06-08-2016 alle 08:56 da Anonimo

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ