**
  • Home > Gossip > UNA PIZZA CAPRICCIOSA PER VENANZI
  • stampa articolo

    UNA PIZZA CAPRICCIOSA PER VENANZI

    527A

    Centro storico aperto o centro storico totalmente chiuso. Pedonalizzare ogni strada e ogni piazza come programmato oppure lasciare delle vie di accesso? Su questo argomento il sindaco Honsell afferma di avere le idee ben chiare e di voler procedere con fermezza nella prossima chiusura anche di Piazza XX Settembre. Felicissimo l'assessore alla viabilità Enrico Pizza (vedi foto) che vorrebbe abolire per decreto l'uso delle automobili in città e vedere tutti viaggiare in bicicletta come nei paesi del nord Europa. Tuttavia, deciso a non dare nulla di scontato è l'assessore al commercio Alessandro Venanzi (vedi foto), compagno di partito di Pizza, che invece preferirebbe trovare un dialogo costruttivo con commercianti e residenti vari. Venanzi, che certamente non è ingenuo, ha capito perfettamente che la chiusura totale del centro di Udine potrebbe far partire svantaggiata la coalizione del centrosinistra alle prossime amministrative e quindi... meglio essere prudenti e saggi.

  • Commenti

  • Caro anonimo seppur con satira e ironia hai toccato tutti punti dolenti della questione immigrati. Candidati, non alle elezioni ma quale spalla del più noto Crozza nazionale ! Commento inviato il 28-07-2016 alle 09:30 da Anonimo
  • la dx vincera' facile alle prox elezioni... Speriamo anche in Trump! Obama (non gli americani) ha rovinato tutto intorno a noi ed ha fatto terra bruciata! Il risultato? E' sotto gli occhi di tutti! W Putin! W Trump! Commento inviato il 28-07-2016 alle 09:11 da al di codroipo
  • Vedete che veloce che sono, avevo annunciato stamattina che qualcosa si sarebbe mosso per voi fratelli. E' stato appena pubblicata questa nota sul giornale del veneto ma che di fatto è friulano, il messaggero veneto che non ho ancora capito perchè non l'hanno chiamato messaggero friulano. La nota riportata è di un signore garante che scrive al signor Iacop che è un Presidente anche lui come la nostra Presidente e scrive così: «Sarebbe - scrive a Iacop - quantomai inopportuno escludere i rifugiati e i titolari di protezione sussidiaria del beneficio regionale vista l’importanza che il reddito regionale di sostegno può avere anche nel favorire l’importante obiettivo dell’integrazione sociale dei rifugiati e del raggiungimento di un più elevato livello di coesione sociale». Spero che questa risposta sia sufficiente anche per quel signore che cita il lavoro. Sono d'accordo con te Farouk, di questa strada finalmente potremo insegnare ai friulani come si deve gestire la questione dei fratelli. nell'articolo pubblicato potrete anche trovare la presa di posizione di un altro signore che non è Presidente di niente e che dice che la residenza deve essere di due anni anzichè cinque. Io credo che con velocità la nostra Regione deve intervenire per fare capire a quest'ultimo signore che se fosse per noi la questione della residenza non dovrebbe neanche essere presa in considerazione perchè siamo tutti fratelli, tutti cittadini del mondo. Commento inviato il 28-07-2016 alle 08:35 da Anonimo
  • bravo anonimo! E ora di legere cose bele su forum. noi insegneremo a friulani tante cose che non sano. Qui e molto belo ma con noi verra piu belo e ancora piu quando verano nostre famiglie, frateli,sorele mame e papa. bravo onsel Commento inviato il 28-07-2016 alle 08:21 da farouk
  • Avvilente. Generazioni per costruire pochi anni per finire così. La colpa della politica. Non c'è altra spiegazione. Commento inviato il 28-07-2016 alle 07:18 da Anonimo
  • Scusa ma...sussidio - permesso di soggiorno - libertà di culto - rispetto delle tradizioni casa assistenza. Ok vi capiamo e comprendiamo le necessità. Ma il lavoro che non menzioni vi interessa ? Commento inviato il 28-07-2016 alle 06:36 da Anonimo
  • ok. Je comprenais. Commento inviato il 28-07-2016 alle 05:07 da GAN ALI
  • GAN ALI - per piacere non scrivere sul blog che fai peggio. Lascia fare a me. Le persone capiscono se gli spieghi bene le cose non se ti lamenti e basta. Oggi c'è stata una ispezione alla Caverzerani, vedrai che adesso le cose si sistemano. L'Italia tutta sa che state male e che non vi assistono abbastanza, questo è disumano. Ma la nostra Regione è sensibile, non preoccuparti che anche i quattrini arriveranno presto, vedrai, sono fiduciosa nella Presidente. Cari Fratelli musulmani diventerete uomini liberi nel momento in cui la gente friulana capirà che deve rinunciare ad un pò del proprio benessere. L'italiano medio sta troppo bene ed è egoista, per questo bisogna lottare, lottare e lottare democraticamente per avere quello che è giusto e cioè: sussidio - permesso di soggiorno - libertà di culto - rispetto delle tradizioni - casa - assistenza. Farer sapere a tutti attraverso questo blog che è letto da tutti i politici di tutti gli schieramenti è fondamentale ma non lo si deve fare senza richieste precise, ordinate, puntuali e nello stesso momento motivarle. Il Comune di Udine è sensibile ai nostri problemi, la Regione anche. Ci devono dare risposte. E' un diritto. La nostra presenza è un sacrosanto diritto da rispettare, la terra è di tutti, le piazze così come i giardinetti e tutto quello che vedete di bello, aiuole, strade, scuole, edifici pubblici... Per tanti e tanti anni in friuli si è costruito e i risultati sono di tutti, senza preclusioni di sorta per nessuno. Ci vuole pazienza, usciremo da quella triste storia che è la Caverzerani ! Coraggio, non demoralizziamoci, non buttiamola nel bere... Commento inviato il 28-07-2016 alle 04:48 da Anonimo
  • Brute parole contro chi? Gente povera che ha dirito di avere susidio. Noi giovani e tanti e avenir no vecchi. Io parla italiano qui NESUNO parla arabo? E alor, io nella legge. Invece nessuno dice che aiuto è troppo poco per giovane estraniéro, no work. cosa crede, che vivi bene con pocket money di stato? quanto costa uno avion?. ma vai! Pensate a casa - lavoro, a integrazione. Pas de casernes. Merci a 27-07-2016 alle 06:49 da Anonimo, a ragione in pieno. Commento inviato il 28-07-2016 alle 02:41 da GAN ALI
  • Fuori da udine checche varie, abbronzati vari con i loro cellulari da mille e una notte, fuori gente vestita come se fosse carnevale coc copricapi strani, veli e toneche varie, via quei caz di comunisti che hanno permesso questa ignobile invasione di sporcizia e malattie. Commento inviato il 27-07-2016 alle 13:11 da canta e balla
  • come ti permetti a scrivere queste cose vattene dal friuli!!!!!!!! Commento inviato il 27-07-2016 alle 12:00 da Anonimo
  • Giusto basta a sentire con queli italiani a pancia piena sempre a lamentere! Basta con puza sotto di naso. Giusto dare aiuto a straniero bisognosi. Avenire es piu' nostro perchè tanto e giovane que vecchi. Commun Udine buona azienda! Bravo post 27-07-2016 alle 06:49 da Anonimo. Merci Commento inviato il 27-07-2016 alle 11:30 da GAN ali Masouk
  • @Commento inviato il 27-07-2016 alle 06:49 da Anonimo: Perbenista, il Blog e' stato colpito da un virus kompagnosko... che scrive ca%%ate kompagnoske in ogni topic! Questo/i vorrebbero Via Mercatovecchio (e altri luoghi) come le Prospettive Nevskij ai tempi dell'URSS, senza negozi ed insegne per godere dell'architettura kompagnoska. In miseria e in mezzo alla miseria ma vuoi mettere la bellezza! ahahhahahahah! Speriamo che questa Giunta chiuda tutto il possibile cosi' alle prox se ne andranno a calci in c...o ! ahahhahah!!! Commento inviato il 27-07-2016 alle 07:44 da al di codroipo
  • Se finalmente si chiude il centro e i suvvs se ne andranno nei residences che i ricchi si sono costruiti tra sistiana e lignano per noi è tanto meglio. Con i fratelli immigrati faremo in modo di far rivivere la città con canti, balli, risate e bevute in fraterna amicizia tra popoli. La puzza sotto il naso dei vari benpensanti sarà solo un brutto ricordo da bambini quando le nostre mamme dovevano sopportare l'umiliazione di vedere ricche signore ingioiellate che ostentavano i loro averi e loro a soffrire in degradate periferie con stipendi da fame. Commento inviato il 27-07-2016 alle 06:49 da Anonimo
  • Il dialogo costruttivo con il signore che rappresenta i commercianti nella foto, porterà per la prima volta il pd ad essere sconfitto. tutti ormai sanno che il signore in questione rappresenta solo interessi personali e di immagine personale. Non creo che l'assessore Venanzi sia così ingenuo da non aver capito anche questo. non si può votare a sx(per la visibilità) ed avere il portafoglio a dx. i fatti a lungo andare lo dimostreranno! Commento inviato il 27-07-2016 alle 04:41 da frutta fresca udine

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ