il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
NELLE MANI DI RIK IL REGISTA E GIANNA LA TAMPONARA

CAMPO DI BONIS: BAIUTTI GUIDA LA RIVOLTA CONTRO DEBORA

Si è trattato di un pranzo fra amici, dicono gli invitati terrorizzati dalla possibile reazione della governatrice Debora Serracchiani. Ma gli invitati chiariscono subito che il filo comune dei presenti era quello di organizzare l'alternativa al "regime di Debora Serracchiani". La maggior parte dei presenti a Campo di Bonis era di matrice di centrodestra. Padrone di casa l'imprenditore Mario Berra. Il primo a chiedere di non essere citato fra i presenti è il sindaco di Gemona Paolo Urbani, arrivato con Angelo Compagnon (vedi foto) ed invitato personalmente con grande insistenza da Giorgio Baiutti. Fra i presenti pezzi da novanta del centrodestra regionale: Riccardo Riccardi, Sandra Savino, Pietro Fontanini e l'immancabile nemico pubblico numero 1 Ferruccio Saro. Ad aver aiutato Baiutti a chiamare all'appello i vari ribelli alcuni suoi storici collaboratori. Presente poi il sindaco di Taipana con il suo vice, il sindaco di Talmassons Pier Mauro Zanin; Treleani, Mauro Di Bert e l'ex dirigente regionale Gianni Petris. Assente giustificato il sindaco di Tarvisio Renato Carlantoni. Poco rassicurante per la governatrice Serracchiani avere come capo gabinetto del consiglio regionale l'organizzatore del pranzo dei ribelli...