**
  • Home > Gossip > SERRACCHIANI ALL'ANGOLO, MAIO IN PANCHINA
  • stampa articolo

    SERRACCHIANI ALL'ANGOLO, MAIO IN PANCHINA

    32Q

    Nessuna immagine, come questa (vedi foto), rappresenta perfettamente la situazione attuale del Pd in Friuli Venezia Giulia. I protagonisti sono ritratti tutti. La foto risale alla vittoria di Debora Serracchiani alle scorse elezioni regionali. Allora, segretario regionale del partito era Renzo Travanut, ex presidente della Regione Fvg. Agostino Maio, neo vice sindaco vicino al consigliere regionale Enzo Martines e al sindaco Furio Honsell. Passano poche settimane e Maio lascia Palazzo D'Aronco per affiancare Debora Serracchiani in qualità di capo gabinetto. Viene persino fatta una legge regionale ad hoc per sanare la sua incompatibilità e quella del nuovo capo gabinetto della Presidenza del Consiglio regionale Giorgio Baiutti (due poltrone da oltre 100mila euro l'anno). Travanut durante una riunione del Pd cittadino lancia un chiaro monito a Maio: "Se ti dimetti da vice sindaco deludendo quanti ti hanno votato, non pensare ti poter ambire alla poltrona di Honsell nel 2018". Maio fa la sua scelta e Carlo Giacomello diventa il nuovo vice sindaco, lasciando Honsell con una giunta debolissima. A questo punto Enzo Martines, dopo 10 anni a Plazzo D'Aronco ed oggi consigliere regionale del Pd, eletto con i voti della città è legittimato ad inseguire la poltrona di primo cittadino. Oggi, a distanza di oltre tre anni dal diktat lanciato a Maio, il Pd si appresta a lanciare un ultimatum a Debora Serracchiani. Dopo il referendum di ottobre dovrà dichiarare ufficialmente se intenderà ricandidarsi a governatrice nel 2018 oppure se opterà per Roma. Una scelta difficile per la vice segretaria nazionale che scopre le ambizioni di Sergio Bolzonello e Franco Iacop; ma, soprattutto, una doccia fredda per Agostino Maio che dovrà reinventarsi il suo futuro politico in pochi mesi.

  • Commenti

  • Ma della riforma sanitaria? Non dici nulla! Sveglia Perbenista! Commento inviato il 18-07-2016 alle 06:03 da Gui
  • E si Belviso ....., adesso sei diventato specialista a togliere la muffa di tre anni fa, e tante altre muffe, cose passate che non interessano proprio a nessuno, se non a te e pochi intimi. Cresci un pò e curati meglio la barba, sembri Noè (nome non citato a caso !!!). Commento inviato il 18-07-2016 alle 05:12 da Luis Paraben
  • Perbenista! Serracchianista! Non parli della riforma sanitaria vergognati! Spiegami il perché! Parli solo di cazzate! Commento inviato il 17-07-2016 alle 15:30 da Io
  • Questo personaggi non hanno mai superato una selezione pubblica, ma son riusciti a ricoprire posto al sole ben remunerati Commento inviato il 17-07-2016 alle 13:20 da Anonimo
  • Leggine per trovare il posto e Maio e Baiutti .... anni fa è stata fatta per Napoli, soliti raccomandati Commento inviato il 17-07-2016 alle 13:04 da Anonimo
  • ancora per poco... e vedrete i doni che fine vi faranno fare! Sono convinto che i parassiti abbronzati li manterrete fino alle elezioni... per evitare problemi di pancia... e li scaricherete alla prossima legislatura di dx! Mentre la romana coatta dopo aver fatto i danni si ritirera' nei luoghi d'origine. Commento inviato il 17-07-2016 alle 12:47 da al di codroipo
  • In Regione siamo in caduta libera, siamo amministrati da arroganti che pensano esclusivamente a salvarsi la poltrona Commento inviato il 17-07-2016 alle 12:24 da Anonimo
  • BASTA... A CASA!!! Commento inviato il 16-07-2016 alle 12:57 da Anonimo
  • baiutti? e la cricca di colloredo di m. al rogo Commento inviato il 16-07-2016 alle 10:54 da Anonimo
  • questa foto di "portapertisti" in atti goderecci, a fianco del bambino morto nella strage islamista di ieri, mi disgusta... Commento inviato il 16-07-2016 alle 10:24 da Controkorrente
  • Ma cosa stanno bevendo?? Non sarà mica Champagne. Belviso caro, meritava di fare un post solo scoprire che tipo di spumante aveva in mano la governatrice. E sopratutto chi l'aveva comperato e con che soldi?? Commento inviato il 16-07-2016 alle 10:11 da Astemio

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ