il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
CLICCA SUL BANNER IN BASSO DI VIDEOTELEBLOG

BRUNETTA E SANTANCHE' REGALANO IL FRIULI A DEBORA

Ma vi pare normale che a decidere chi sarà il prossimo candidato governatore per il centrodestra in Friuli Venezia Giulia possa essere la signora Daniela Santanchè? Ieri era intervenuto nel merito il capogruppo alla Camera di Forza Italia Renato Brunetta, noto per aver perso tutte le volte che si è candidato a sindaco di Venezia e per essere rimasto uno dei pochi sopravvissuti dirigenti azzurri dopo la tangentopoli del Mose. Nella foto, a fianco alla Santanchè (vedi immagine) appare il giornalista Alessandro Sallusti da tempo molto presente alle inizative editoriali di Massimo Blasoni. Perchè per quanti non lo sanno Massimo Blasoni oltre ad essere un noto imprenditore delle case di riposo e il vice segretario regionale di Forza Italia in Friuli Venezia Giulia dirige anche un centro studi e appare spesso con suoi editoriali su Il Giornale. Il segnale che il centrodestra è ormai allo sbando è evidente dalla mancanza di classe dirigente e dal fatto che ormai da decenni nel partito guidato da Silvio Berlusconi "for ever" non si celebra un congresso. Farà piacere al capogruppo alla Camera dei Padani Massimiliano Fedriga essere equiparato per carisma e valore alla sua collega Sandra Savino...entrambi molto apprezzati da una statista come Daniela Santanchè. Strada spianata, insomma, per la ricandidatura di Renzo Tondo, che alla fine pare essere il più furbo e saggio: nascosto ditero i suoi baffoni carnici se la ride e osserva ancora una volta le passerelle dei Visitors. Morale: la Serracchiani si ritrova la strada spianata per la riconferma.