**
  • Home > Gossip > SANTORO: L'INTROVABILE PIANIFICATRICE DEL PD
  • stampa articolo

    SANTORO: L'INTROVABILE PIANIFICATRICE DEL PD

    503A SCARICA PDF

    Venerdì 24 giugno nella sede della Regione Fvg a Udine, si è tenuto un incontro tra l'assessore regionale alle infrastrutture Mariagrazia Santoro e il presidente di Fvg Strade Spa Giorgio Damiani (vedi foto) con i rappresentanti sindacali di Cgil, Cisl e Uil, finalizzato ad approfondire lo stato di avanzamento del trasferimento della viabilità provinciale alla Regione e successivamente, in un secondo momento, anche ai Comuni. Affrontato anche il tema dell'interlocuzione aperta con l'Anas per la revisione della viabilità di reciproca competenza che, come ha affermato Santoro, è in corso di valutazione tecnica nell'esclusiva ottica di opportunità per la Regione e di più efficiente gestione della rete regionale, per quanto riguarda Fvg Strade, e nazionale, per quanto riguarda l'Anas. Tuttavia non tarda a scoppiare il caso politico, dato che al tavolo dell'assessore Pd alle infrastrutture non era stato invitato il Cisal, il sindacato autonomo. Il delegato provinciale del Cisal, Mauro Metelli, ci spiega che il suo sindacato è il secondo più rappresentativo all'interno del comparto unico e vanta ottime percentuali fra i dipendenti di Fvg Strade. Cosa che evidentemente poco importa all'architetto Mariagrazia Santoro che nel suo curriculum (vedi allegato Pdf) consegnato in Regione come soggetto attuatore della terza corsia si limita a poche notizie, senza specificare i numerosi piani regolatori di cui è stata progettista e, secondo alcuni suoi colleghi, anche "collaudatrice". Abbiamo provato a telefonare all'assessore Mariagrazia Santoro per chiederle quali fossero i vari piani regolatori progettati e firmati dal suo studio negli ultimi sette anni (precedentemente è stata anche assesore alla pianificazione territoriale e al patrimonio del Comune di Udine) ma non siamo riusciti a parlarle. Onde fugare ogni possibile dubbio di incompatibilità o di "eleganza", chiediamo quindi all'assessore, che certamente ci legge, di inviarci un elenco completo delle sue progettazioni al fine da poterne dare pubblicazione.

  • Commenti

  • Ma no, ma no, Santoro non è sole del meridione, è anche sole per tutti noi, diciamo la verità : è uno dei pochi Assessori che lavora seriamente (non è ironia), perchè ci sono alcuni (Vito, Panariti) che proprio non ci sono. Ma anche altri (Sahurli etc. ....) che nonstanno proprio facendo una grande figura ! ! Presidente invece di essere tanto in ...... cavolata con chi lavora, faccia la voce grossa (e non solo) con chi beatamente sta a congratularsi con sè stesso per essere diventato Assessore e quindi essere tanto, tanto bravo. Il 2018 è troppo vicino e Trieste e Torino insegnao molte cose ............. o non si vuole capire e, cara Deboruccia ricordati che hai ancora la delega per lo sviluppo/inviluppo della montagna, sono passati tre anni e, oltre che strigliare (giustamente) i pseudo imprenditori della carnia, non hai saputo fare altro. Manid, mandi Commento inviato il 28-06-2016 alle 05:49 da Sal, onest e ........ stupit
  • santoro... santoro... santoro... mi ricorda spiagge e sole del meridione... chissa' perche'... Commento inviato il 27-06-2016 alle 07:30 da al di codroipo
  • C'è l'inaugurazione delle 4 sedie delle sede secondaria della Scuola Materna della frazione di Bus da Veris, in programma Domenica 03 Luglio 2016 alle ore 9,07, alla nutrita presenza dei 2 bambini e dei 2 genitori (separati) e della maestra (assunta a tempo detrminato - 2 ore settimana), ma soprattuto dell'infaticabile ed attiva architetto ed Assessore Regionale Mariagrazia SANTORO, invito tutti ad essere presenti. Seguira rinfrecsco a base dis ecchiate d'acqua che, visto il caldo, sono un buon rimedio. (chiaro il messaggio ! !) Commento inviato il 27-06-2016 alle 05:36 da Un furlan amighe de SANTORO
  • Praticamente una che, come al solito, non ha mai fatto un C...Friulani Sveglia! Son tre anni che sta giunta sta distruggendo il Friuli! Commento inviato il 26-06-2016 alle 14:41 da Dd
  • Senza dubbi molto brava ed intelligente la signora. Chissà se è sempre del parere di riportare il trenino a Tolmezzo, attraverso la vecchia ferrovia, anziché fare una bella ciclabile che sicuramente portrrebbe turismo in carnia? Altroché trenino! Signora ci dica, è lei che vuole le centrale a Verzegnis nel cappannone con il tetto da smaltire a spese di noi cittadini? Attendiamo risposte, dato che la signora assessora sicuramente ci legge. Commento inviato il 26-06-2016 alle 13:10 da canta e balla

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ