**
  • Home > Gossip > BRACCIO DESTRO DELLA SERRACCHIANI OFFENDE L'ISLAM
  • stampa articolo

    BRACCIO DESTRO DELLA SERRACCHIANI OFFENDE L'ISLAM

    492A

    Il caso potrebbe suscitare un vero e proprio incidente diplomatico, ma certamente lo stato maggiore del Pd e gli Uffici regionali del Friuli Venezia Giulia non potranno restare in silenzio a guardare. Non molto tempo fa, la governatrice Debora Serracchiani, in segno di rispetto andò in visita a Teheran coprendosi il capo con un velo e per questo venne criticata dal centrodestra. Tre giorni fa, su Facebook, il potente Direttore generale del Servizio Relazioni Internazionali ed Infrastrutture strategiche della Regione Fvg, Carlo Fortuna (vedi foto) a diretta dipendenza della Presidenza della Giunta Regionale commenta un post sulla strage di Orlando con un volgare e blasfemo insulto al mondo mussulmano (vedi foto e clicca sopra per ingrandire ulteriormente): "Possano crepare tutti gli adepti della peggiore fra le religioni demmerda!" Nella foto del suo profilo Facebook, Carlo Fortuna, "onde evitare dubbi" si fa ritrarre con lo sfondo della bandiera americana.

  • Commenti

    12
  • Fortuna, in realtà, con la sua frase ha offeso TUTTE le religioni, altro che solo l'Islam !!! Commento inviato il 19-06-2016 alle 22:17 da Snait
  • La giunta serracchiani e' una sciagura! Al di la della notizia Commento inviato il 18-06-2016 alle 05:18 da Tu
  • E basta con ste str.... Friulani sveglia! Commento inviato il 18-06-2016 alle 05:08 da Io
  • Il signore ha messo in forte difficoltà tutta la regione Commento inviato il 17-06-2016 alle 14:56 da Anonimo
  • La notizia delle dichiarazioni del direttore della relazioni internaxionali della serracchiani è stata riportata dal quotidiano LIBERO, oramai è sulla bocca di tutti gli italiani Commento inviato il 17-06-2016 alle 14:54 da Anonimo
  • La notizia delle dichiarazioni del direttore della relazioni internaxionali della serracchiani è stata riportata dal quotidiano LIBERO, oramai è sulla bocca di tutti gli italiani Commento inviato il 17-06-2016 alle 14:54 da Anonimo
  • Il 99% delle persone in privato la pensa come lui, ma non si può esternare in pubblico quello che si pensa in quanto Vuolsi così colà dove si puote / ciò che si vuole, e più non dimandare Commento inviato il 17-06-2016 alle 02:10 da Anonimo
  • mancanza di rispetto verso l'Amministrazione regionale ed i cittadini che lui rappresenta ai tavoli internazionali Commento inviato il 17-06-2016 alle 01:55 da Anonimo
  • che equivoco equivoco, Carlo Fortuna ricopre l'incarico di Direttore alle Relazioni internazionali presso la Presidenza della Regione e doveva pensarci prima, è pagato con i soldi pubblici e ora ha messo in forte imbarazzo l'intera Regione Commento inviato il 16-06-2016 alle 12:42 da Anonimo
  • sarebbe interessante conoscere cosa pensa la Serracchiani che una persona che si dichiara con espressioni così forti contraria ai musulmani nel contempo ricopre, in rappresentanza della Regione FVG, un ruolo determinante ai tavoli internazionali nei Balcani dove gran parte della popolazione è musulmana Commento inviato il 16-06-2016 alle 12:32 da Anonimo
  • Vabbe lui quando era il caso di farsi assumere era un robot pronto ed allineato al comando della Serracchiani, ma in realtà ha un suo cervello un suo cuore un suo credo politico e lo ha esternato! Siamo uomini mica robot!!!! Commento inviato il 16-06-2016 alle 05:02 da Paola
  • Il dottor Fortuna è stato assunto con contratto privatistico a tempo determinato dal 7 aprile 2014 per la durata di 3 anni. Tale tipo di incarico è possibile a seguito di indisponibilità di dirigenti del ruolo unico regionale a soggetti privati con "comprovata qualificazione professionale. ..che abbiano conseguito particolare esperienza professionale, culturale e scuentifica...ecc.ecc.". Sarebbe da chiedere alla Giunta regionale, che all'unanimità ha deliberato l'assunzione, se alla luce di quanto avvenuto, intende confermare la stina e la fiducia e continuare ad avvalersi della prestazione di questo personaggio, Commento inviato il 16-06-2016 alle 01:07 da Mirage
  • si fa presto a mettere in croce chi sbaglia a parole (e persino si scusa pubblicamente) e non si pone la minima attenzione a chi sbaglia coi fatti...questo è il mondo dell'apparenza...giudichiamo le azioni, signori! Commento inviato il 16-06-2016 alle 00:50 da anonimo
  • non ho capito il pistolotto del Fortuna, che fa a chiedere scusa. Doppia moralità applicata? ..imparato presto la lezione da colei che tutto sa e tutto dispone. Commento inviato il 15-06-2016 alle 10:10 da lupopaziente
  • Anche se non "In vino veritas", evidentemente quando qualc'uno è sotto pressione dice la verità e quello che pensa, poi si corregge per il semplice motivo che non gli conviene. Questi sono gli uomini e con questi dirigenti dobbiamo fare i conti. Le scuso sono come le laccrime della Pascal!!! Commento inviato il 15-06-2016 alle 08:47 da Anonimo

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ