**
  • Home > Gossip > LA CASTA DEL PD HA FATTO PERDERE SERRACCHIANI E ROSATO
  • stampa articolo

    LA CASTA DEL PD HA FATTO PERDERE SERRACCHIANI E ROSATO

    81L

    Una schiaffo a cinque dita; questa è la sberla che gli elettori hanno dato a Trieste e Pordenone ai candidati del Pd, fortemente ridimensionati nonostante provenienti da un amministrazione uscente e con il pieno sostegno del governo regionale e nazionale. Ma la colpa non può e non deve essere data interamente alla governatrice Debora Serracchiani e al suo vice Sergio Bolzonello. La loro colpa, semmai è stata un'altra: quella di aver premiato e protetto un'intera classe dirigente del Pd totalmente incapace di raccogliere consenso. Segreterie politiche, ruoli apicali in Regione pieni di portaborse che per anni hanno sempre e solo vissuto di politica. Personaggi alla guida di enti, di uffici, di cda incapaci di raccogliere consensi grazie alle loro azioni di governo. Professionisti pieni di incarichi ottenuti per meriti squisitamente politici; consiglieri regionali finiti sotto la lente della Corte dei Conti; elargitori di grandi cifre di denaro ad associazioni e cooperative vicine. Ingiusto anche gettare croci su Roberto Cosolini o Daniela Giust quando al loro fianco ben pochi hanno avuto l'onestà morale di spendersi realmente. Ciascuno dei big ha pensato solamente a tutelare i propri interessi finendo persino con il mandare sms nella tarda serata di ieri per festeggiare la sconfitta di Serracchiani, Bolzonello e Rosato. Il centrodestra, quello non omolagato ai leader regionali, ringrazi l'albergo diffuso, la Quiete, l'associazione Ermes di Colloredo, la nomina del liquidatore di Aussa Corno, Villa Russiz, il presidente di Insiel e tanti altri "emblemi" del governo Serracchiani se oggi è seduto sul podio più alto della prima tornata delle amministrative Fvg.

  • Commenti

    12
  • questi hanno dentiere di riserva, si nota che sanno mangiar molto bene Commento inviato il 09-06-2016 alle 13:19 da Anonimo
  • Forza Serracchiani e Bolzonello...la prossima volta tocca a voi.. Commento inviato il 09-06-2016 alle 02:30 da Deluso
  • 5 stelle?? Si diamo il reddito di cittadinanza a nulla facenti e nulla sapenti fare e poi siamo a posto e cos' chi ha lavorato una vita prende 1000 euro e chi non fatto un c...o si avvicina. Dalla padella alle braci. Commento inviato il 08-06-2016 alle 07:24 da Anonimo
  • L'ASSOCIAZIONE ERMES DI COLLOREDO ? cosa fa? Commento inviato il 07-06-2016 alle 11:47 da Anonimo
  • diceva il buon Montanelli:"la sinistra ama talmente i poveri che ogni volta che va al potere li aumenta di numero". la serracchiani e renzi, hanno fatto più danni del terremoto cambiamo con 5 stelle alle prossime elezioni Commento inviato il 07-06-2016 alle 11:43 da Anonimo
  • Ma qualcuno si è chiesto che fine farà la Serracchiani con la sua poltrona romana con un tagliagole come Renzi quando tra due settimane nella "sua regione" tanto decantata nelle tv nazionali avrà perso due capoluoghi e si troverà solo Udine in mano (si fa per dire con uno come Honsel) alla sinistra? Auguri! Commento inviato il 07-06-2016 alle 09:25 da Elzeviro
  • Perché nessuno va a ficcare il naso in Regione ed i suoi uffici ed agenzie varie....ARLEF...turismo....arsa. ..arpa... Commento inviato il 07-06-2016 alle 07:29 da Anonimo
  • e la perla...della fusione Camino-Codroipo, appoggiata dai notabili PD regionali inciuciati con i compari di Forza Italia ??? Una cosa vergognosa solo per sistemare qualche culo su qualche poltrona, con una grancassa mediatica degna del peggior berlusconismo...ma queste sono destre ??? ma queste sono sinistre...??? Sono dei club di buoni a nulla senza arte ne parte !!!...e poi si lamentano se il popolo vota 5 stelle Commento inviato il 07-06-2016 alle 06:04 da frasca di bertiolo
  • la fame di potere e di danaro (e di qualsivoglia cosa altrui) dei colonnelli ha fatto si che la truppa si è rivoltata facendo saltare il generale. Commento inviato il 07-06-2016 alle 05:36 da berto
  • ... e non dimentichiamo l' ARLEF Commento inviato il 07-06-2016 alle 05:04 da xposure
  • DIMISSIONI Commento inviato il 07-06-2016 alle 04:42 da SKANDALO SERRAKRAK
  • La Serracchia è brava ed il pd cattivo...... La Serracchia è il Pd , vicesegretaria nazionale ! Presidente di Regione ! Ha imparato a piazzare i suoi ovunque .... Ed i lecca lecca ringraziano, ma sulla piazza non contano.... Gli altri del pd quelli fuori dal cerchio magico degli sfigati, si fanno le pippe con la politica ed intanto lei ed i suoi mangiano e se mangiano, ma quanto mangiano..... Commento inviato il 07-06-2016 alle 03:50 da Bibo
  • E'ora di finirla con questa politica delle amicizie e dei favori. Finchè non la capiamo noi, loro (i politici) continueranno a godere e usare il potere che noi gli diamo. Sbugiardarli di continuo, non farne passar una, per "reverenza", sarebbe l'unica maniera di cambiare le cose. Questi si sentono onnipotenti perchè noi piccoli li riveriamo o non contestiamo faccia a faccia per "un non si sa mai che mi convenga". Serrachiani, questo sfascio del centro sinistra è colpa di Renzi e di chi lo segue, lei compresa. Avete umiliato il popolo fingendovi salvatori. Tristezza infinita Commento inviato il 07-06-2016 alle 03:42 da anonima
  • Vogliamo parlare di profughi CRI Caritas Prefetto & Company? Un calderone da milioni di euro per gestire le emergenze andava pianificato in tempo investendo nelle caserme dismesse, non trovando accordi con società della capitale che investono in immobili nel palmarino per poi affittarli alla Croce Rossa! Giusto o sbagliato che sia tutto questo, il pensiero della gente, o meglio di quelli che sono andati a votare, si è visto nelle urne, poi vedremo con l'Italicum come va a finire, Renzi non lo ammette ma ha una bomba tra le mani con 5 stelle disegnate sopra! Commento inviato il 07-06-2016 alle 03:10 da Anonimo
  • Segreterie politiche, ruoli apicali in Regione pieni di portaborse..., ma la Serracchiani non centra niente, no vero? Chi ha ha assunto portaborse? Chi ha dato incarichi? Paura è di toccare le scarpe alla signora, è meglio accusare le seconde file, tanto non contano. Siamo caduti veramente in basso egregio Perbenista. Commento inviato il 07-06-2016 alle 02:15 da Anonimo

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ