il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
VIDEOTELEBLOG - IL NUOVO CANALE YOUTUBE DEDICATO ALLE INCHIESTE

LA MAFIA SI INSINUA ANCHE FRA I POLENTONI

Sono trascorsi 38 anni, da quel 9 maggio 1978 in cui, a Cinisi, Peppino Impastato venne assassinato dalla mafia. E' stato un giornalista, attivista e poeta italiano, noto per le sue denunce contro le attività di cosa nostra. Il modo migliore per onorarne la memoria, grazie al nostro disegnatore Giò Di Qual (vedi vignetta), è invitare tutti a combattere l'omertà, non dimenticandoci mai che la mafia non è solo quella con la lupara e la coppola, ma ormai anche quella che parla i dialetti del Nord.