il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
AVVISO A ZANNIER: NO COMMENT DAI VERTICI LEGHISTI

LA SPOCCHIA DI MARTINES E IL LIBRO DEL "GARANTE"

Molti cittadini stentano a trovare un'ora libera da trascorrere assieme alla propria famiglia, perchè gli orari di lavoro non permettono grandi spazi di autonomia, nonostante gli stipendi molto bassi. I politici, invece, non capiscono di essere dei grandi privilegiati, portando a casa, come il consigliere regionale del Pd, Enzo Martines, circa nove mila euro netti al mese. E così, Enzo Martines, decide di scrivere un post su Facebook (vedi foto e clicca sopra per ingrandire) annunciando che martedì prossimo alle ore 16 presenterà il libro, edito Bompiani di Pino Roveredo, attualmente retribuito dalla stessa pubblica amministrazione come garante dei carcerati. Forse i suoi elettori avrebbero preferito essere messi a corrente di qualche impegno più istituzionale da parte di Martines, specie nel bel mezzo di una giornata lavorativa e forse molti detenuti non hanno mai potuto incontrare Pino Roveredo perchè impegnato in Regione a promuovere il suo libro. Come ha detto Davigo il problema non sta in quello che fanno i politici ma nel non provarne vergogna alcuna, anche nei comportamenti più banali e legittimi. E poi perchè, promuovere nella biblioteca della Regione Fvg a spese dei contribuenti un libro con tante librerie private?