**
  • Home > Gossip > I POLITICI HANNO SMESSO DI VERGOGNARSI DI RUBARE
  • stampa articolo

    I POLITICI HANNO SMESSO DI VERGOGNARSI DI RUBARE

    460A

    Secondo le rivelazioni dell'istituto Ixè, l'88% degli italiani concorda con le frasi del presidente dell'Associazione nazionale magistrati Piercamillo Davigo (vedi foto): "I politici non hanno mai smesso di rubare, hanno smesso di vergognarsi". L'82% degli italiani pensa addirittura che negli ultimi venti anni la corruzione è aumentata.  #iostocondavigo

  • Commenti

  • Personalmente non sono un estimatore del Davigo (mi ricorderò sempre che lui ed i suoi colleghi fermarono le indagini sulla porta di Botteghe Oscure) ma concordo appieno con la sua affermazione e con quanto poi ulteriormente affermato da 12:41 Anonimo!!!! Commento inviato il 01-05-2016 alle 03:15 da Gianni1956
  • il sig. Davigo santo subito. Commento inviato il 30-04-2016 alle 08:12 da Anonimo
  • Ma a Udine la Procura cosa ne pensa? Commento inviato il 29-04-2016 alle 22:02 da Topogigio
  • Perchè c'era qualche dubbio? È evidente che il 18% mancante è fatto proprio da quelli che rubano! E non sono pochi ostrega. Commento inviato il 29-04-2016 alle 14:37 da totonno
  • io parlerei dei politici e dei funzionari pubblici compiacenti, non ci sono più i gestori onesti di un tempo Commento inviato il 29-04-2016 alle 12:41 da Anonimo

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ