**
  • Home > Gossip > LO STATO PASSIVO DI AUSSA CORNO METTE A NUDO IL RE
  • stampa articolo

    LO STATO PASSIVO DI AUSSA CORNO METTE A NUDO IL RE

    459A SCARICA PDF

    Pubblicato lo stato passivo della liquidazione coatta amministrativa del Consorzio Aussa Corno. Due le informazioni più curiose che emergono (vedi allegato Pdf): da una parte l'incredibile credito di Regione Fvg e Mediocredito nei confronti della liquidazione e dall'altro l'assenza nell'elenco dell'ex componente del collegio sindacale ed ex liquidatore Marco Pezzetta (vedi foto). Per quanto riguarda la Regione Fvg tra gli addetti ai lavori ci si chiede come sia possibile che sia stata proprio la governatrice Serracchiani a volere il fallimento del consorzio considerato il rischio che tale procedura avrà sul credito della Regione e sul concreto rischio che la Regione Fvg e Mediocredito non incassino nulla. Ci si chiede come la Regione Fvg possa svolgere la vigilanza sulla liquidazione coatta avendo un così elevato interesse patrimoniale rappresentato dai crediti e nel contempo garantire anche tutti gli altri creditori. Stupisce poi che il liquidatore, Marco Pezzetta, non appaia tra i creditori considerato che tutti i suoi colleghi liquidatori appaiono; potrebbe significare che lo stesso si è auto pagato i compensi ovvero che vi ha rinunciato. In entrambi i casi è evidente l'interesse personale del dott. Marco Pezzetta nella liquidazione del consorzio Aussa Corno.

  • Commenti

  • Forse sarebbe stato meglio che il liquidatore avesse diligentemente vigilato i conti della Veneto Banca, vista la funzione di controllo che avrebbe dovuto esercitare prevenendone il dissesto !! Commento inviato il 28-04-2016 alle 08:30 da Anonimo
  • Il motivo che alla serra ha voluto il fallimento del consorzio è che proprio non le interessa un cavolo di questa regione, delle medio piccole aziende, del popolo friulano usato come arancia da spremere per interessi suoi romani. Commento inviato il 26-04-2016 alle 11:47 da ciao enzo

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ