il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
PARENTOPOLI IN MARILENGHE AL TEATRI STABIL FURLAN

AUSSA CORNO: LE VERITA' NASCOSTE RIVELATE DA STRISINO

Erano circa le 12 di questa mattina, quando assieme ad un cameraman abbiamo intervistato l'ex presidente (2008/2011) del Consorzio Aussa Corno Cesare Strisino (vedi foto). Si intuisce subito, fin dalle prime parole dell'ex manager della Ziac, che c'è un forte desiderio di rivalsa e il rifiuto di passare come il responsabile di un grave danno erariale e di un'incapacità di amministrare. Assieme a Cesare Strisino ripercorriamo anno per anno i vari atti compiuti durante la sua gestione; appare evidente che i nomi dei principali attori di questa "vicenda" sono nomi troppo grossi per essere lanciati senza paracadute e, forse per questo, si potrebbe giungere ad un'archiviazione del caso. Importanti istituti di credito come la Banca Popolare di Vicenza e Mediocredito hanno concesso i finanziamenti per l'acquisto dei vari terreni iper stimati. Chi erano i proprietari dei terreni e chi erano i consulenti delle banche? Alla presenza di quali politici i consulenti delle banche hanno accettato il rischio del finanziamento? Il nome di uno dei più grossi e noti industriali del Friuli si ripete più volte, ora all'interno di Confindustria, ora all'interno del cda di un istituto di credito, ora come datore di lavoro di attori di primo piano di questo enorme danno erariale. Prossimamente l'esclusivo video (26 minuti) dell'intervista registrata oggi a Cesare Strisino e non solo...naturalmente fra "le inchieste del Perbenista".