il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
PARENTOPOLI IN MARILENGHE AL TEATRI STABIL FURLAN

PADANI FURIOSI:A TRIESTE LEGA NORD ALLEATA ALLA DC

Dopo la lista dei pensionati con il vitalizio d'oro dell'ex consigliere regionale Luigi Ferone, a dare sostegno alla candidatura Dipiazza ci sarà anche la Democrazia Cristiana rappresentata dal contestato segretario nazionale Angelo Sandri di Cervignano (vedi foto). Senza entrare nel merito del "vecchiume politico" proposto dalla coalizione chiediamo al segretario provinciale dei padani triestini, Pierpaolo Roberti come faccia la Lega Nord ad apparentarsi con la Democrazia Cristiana dopo averla demolita a fischi e cappi durante la prima repubblica. Roberti afferma che "pur di battere Cosolini qualunque alleato va bene", ma la giustificazione appare alquanto imbarazzante e non convince la base. Il vice segretraio regionale Alessandro Ciani risponde al telefono balbettando dall'imbarazzo e al terzo tentativo di commento afferma "la Dc esiste ancora? mi auguro almeno vi siano programmi amministrativi compatibili". Secondo il pordenonese Enzo Bortolotti "se Dipiazza accetta questa alleanza con una formazione da prefissi telefonici vuol dire che si sente molto insicuro. In questo modo trascina la coalizione in una scelta imbarazzante che farà perdere i voti di qualche elettore leghista duro e puro incazzato". Il capogruppo alla Camera della Lega Nord Massimiliano Fedriga afferma di non essere preoccupato di un'opera di maquillage fatta da Dipiazza e ritiene che "difficilmente la Dc che non esiste più avrà la forza di fare una propria lista. Probabilmente tenterà di mettere un paio di iscritti nella civica di Dipiazza".