**
  • Home > Gossip > AUSSA CORNO E LA TRUPPA DEGLI EX AN
  • stampa articolo

    AUSSA CORNO E LA TRUPPA DEGLI EX AN

    29Q

    Nell'inchiesta sulla Ziac la Guardia di Finanza accerta un maxi danno erariale di oltre 21 milioni di euro e risultano coinvolte a vario titolo 23 persone: presidenti e consiglieri, direttori generali, membri del collegio sindacale e un funzionario della Regione Fvg. Da tempo l'Aussa Corno è sempre stata una dei principali carrozzoni i cui vertici erano espressione delle varie lobby economiche e politiche della regione. Per questo i nomi coinvolti nella gestione degli ultimi 20 anni di Aussa Corno, sono tutti nomi pesantissimi indicati da partiti politici e gruppi industriali. Per lungo tempo si può affermare che Aussa Corno sia sempre stata un ente in mano al correntone di Alleanza Nazionale. Non a caso nomi vicini ad An sono considerati quelli di Cesare Strisino, di Tullio Bratta (vedi foto), di Marzio Serena. Anche i revisori dei conti in buona parte provenivano dlla stessa area politica. E non a caso, se in prima battuta Cesare Strisino veniva considerato "vicino" a Giovanni Collino, il suo successore/avversario Tullio Bratta è sempre stato visto come uomo di fiducia di Riccardo Riccardi. In Regione a seguire Aussa Corno durante il mandato Tondo vi era, come di competenza, l'assessore alle infrastrutture Riccardo Ricccardi e in Provincia il vice presidente Franco Mattiussi. I colpevoli del dissesto ovviamente verranno individuati in base alle singole reponsabilità e non certo in base ai partiti ma l'analisi politica, al momento, è spietata.

  • Commenti

  • Fuori i nomi dei vari componenti dei cda! Commento inviato il 08-04-2016 alle 07:42 da IO
  • Attenzione ad usare nomi a vanvera che c'é qualche megalomane che si ritiene sempre al centro dell'attenzione pronto a querelare. Commento inviato il 05-04-2016 alle 14:15 da Il logorroico
  • Del Pozzo??? Quello che a seconda di chi governa fa la tessera? AN, Forza Italia, PD, ecc. ecc. Amico di Tondo e Cucchiaro!? Commento inviato il 05-04-2016 alle 08:11 da Anonimo attento
  • Camera di commercio...? Del Pozzo...? Commento inviato il 05-04-2016 alle 08:09 da IO
  • Intanto ti sputtano e poi, ovviamente, i colpevoli verranno individuati, ecc, ecc,. E se quelli nominati non centrano niente perchè nominarli??? Commento inviato il 05-04-2016 alle 05:57 da Anonimo
  • vedo anche IL Sig.Paviotti il sig. Cargnelutti, ed il sig. Sonego. non proprio di alleanza nazionale. Commento inviato il 05-04-2016 alle 03:11 da anonimo
  • A parte Collino (che ha fatto msi non fratelli d'Italia). . . . tutti i nomi citati non c'entrano nulla con Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale e dell'MSI non sanno nemmeno che sia esistito. . . . la vecchia an non ti posso dire, ma fino al 1998 sicuro non si sono visti. Commento inviato il 04-04-2016 alle 16:00 da Marzio Giau

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ