**
  • Home > Gossip > CARNIA GATE:DAL CAMPEGGIO DI SAURIS AL FITNESS DI APLIS
  • stampa articolo

    CARNIA GATE:DAL CAMPEGGIO DI SAURIS AL FITNESS DI APLIS

    69L

    Molti gravi scandali hanno colpito la Carnia in questi ultimi anni ma molto c'è ancora da scoprire e denunciare. Decine di situazioni di mala amministrazione o piuttosto di malaffare. Pazienza se i cittadini non sono a corrente di ogni vergogna, anzi ben venga visto il comprensibile imbarazzo. Poco normale, invece è il silenzio delle istituzioni di ogni tipo che preferiscono celarsi dietro l'omertà e le liti temerarie contro la stampa. Tuttavia il tappo ormai è saltato e gli scandali presenti e futuri rischiano di sommergere l'intera Carnia. Adesso ci limitiamo ad accennarvene solo qualcuno, ma in seguito ci soffermeremo puntigliosamente caso per caso. 1) Il Campeggio di Sauris, finanziato durante l'era Lucchini dalla giunta Tondo, mai finito di realizzare e situato in una zona di terreno franabile e quindi a forte rischio; si dice che una parte dell'area sia già stata venduta. 2) Il Centro benessere e fitness presso il complesso turistico di Aplis, di proprietà del Consorzio Boschi Carnici; anche questo finanziato con fondi pubblici e mai entrato a regime. Oggi è in affitto a un canone irrisorio all'ex sindaco di Moggio Filaferro. 3) Il Palazzetto dello Sport di Ravascletto, dieci anni di lavori per un'opera incompiuta. 4) La centrale di imbottigliamento di Latte di Tolmezzo, più volte finanziata con vari tipi di fondo e ancora oggi in cerca di una sua identità e destinazione d'uso concreta. 5) L'impianto di trattamento rifiuti della Comunità Carnica in località Madonna del Sasso, realizzato nel 2004 e mai entrato in funzione;  6) La generalità del regolamento inerente la realizzazione, il finanziamento e le verifiche sugli alberghi diffusi. Dove le parole non arrivano a far comprendere la portata di taluni scandali ci penseranno le nostre telecamente e i nostri reportage in occasione dei quarant'anni dal terremoto che ha devastato la Carnia.

  • Commenti

    123
  • Andate a vedere quanti soldi perde la Comunità montana per scarsa manutenzione/controllo centraline idroelettriche... Commento inviato il 07-04-2016 alle 10:07 da Carnico
  • Impianto biomassa Arta un vero fallimento. Commento inviato il 07-04-2016 alle 10:05 da Pincopallo
  • Manca solo quello dei cavalli di arta... Commento inviato il 06-04-2016 alle 11:07 da anonimo
  • Guarda che danda... Commento inviato il 06-04-2016 alle 11:06 da Anonimo
  • Intanto Agnola E Marsilio continuano a stare in consiglio! Commento inviato il 06-04-2016 alle 11:06 da Pirlo
  • hanno creato baracconi sia quelli di destra che di sinistra alto Friuli, ribellatevi . Ma! a proposito: corte dei conti, magistratura che fanno? Commento inviato il 26-03-2016 alle 09:37 da Anonimo
  • Indagate su Marsilio & Compay, che ne hanno fatte di cotte e di crude in Carnia,con il beneplacido di certa Magistratura,che nonostante ripetute denunce e segnalazioni,si è insabbiato o archiviato.....il pentolone bolle ........ Commento inviato il 25-03-2016 alle 12:10 da anonimo
  • escomontagna? e altri progetti simili? Commento inviato il 25-03-2016 alle 09:52 da Anonimo
  • Caro Pluto questi ne han fatte peggio di Bertoldo Commento inviato il 25-03-2016 alle 08:41 da Pluto Caciotta
  • Gigi Caciotta pensavo tu fossi il segretario del marsupio o ancor meglio il dipendente del gruppo PD, ma visti i commenti contro lo stesso PD e marsupio non puoi esser di certo tu. Commento inviato il 25-03-2016 alle 06:25 da Pluto
  • visto che sono stato chiamato in causa tre brevi considerazioni: 1)il centro turistico ambientale di Aplis è stato affidato tramire regolare bando d'asta, io ho partecipato ed inviato la mia offerta in busta chiusa, evidentemnte nessuno ha offerto più di me, perchè chi critica non ha partecipato? 2)ex sindaco sembra quasi una colpa! io mi sento onorato di esserlo stato! 3) il centro benessere non è ancora aperto semplicemente perchè mancavano 350.00 euro per completarlo, il consiglio regionale fvg ha concesso il relativo finanziamento la settimana scorsa e quindi, salvo imprevisti, a breve sarà utilizzabile. Commento inviato il 25-03-2016 alle 04:47 da renato filaferro
  • Su questo Gigi Caciotta ti devo dare ragione, a tutti e due calci in culo e a zappare la terra. Commento inviato il 25-03-2016 alle 04:10 da Pluto
  • E se la Caciottina Carnica è quasi a zero con il consenso, provate a pensare quello dell'albergo diffuso di sutrio... Sottozero!!! Commento inviato il 25-03-2016 alle 03:30 da Gigi Caciotta
  • Io propongo di utilizzare il clound per calcolare le previsioni di chi sarà il prossimo infinocchiato da Gibby, oppure del consenso elettorale della Cacciottina Carnica( prossimo allo zero) o infine le prossime mosse di Tommy. Commento inviato il 25-03-2016 alle 02:51 da Gigi Caciotta
  • Cominitá montana: ciclabile tolmezzo/villa santina realizzata solo in parte ponte prevusto in progetto non fatto. ciclabile tolmezzo/cavazzo fatto rampe che un bambino rischia di schiantarsi. ciclabile villa/ovaro indecente. ciclabile tolmezzo/zuglio pavimentazione in legno!!! e passa in zona con caduta massi. Commento inviato il 24-03-2016 alle 14:42 da Ciclabile

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ