**
  • Home > Gossip > CARNIA GATE:DAL CAMPEGGIO DI SAURIS AL FITNESS DI APLIS
  • stampa articolo

    CARNIA GATE:DAL CAMPEGGIO DI SAURIS AL FITNESS DI APLIS

    69L

    Molti gravi scandali hanno colpito la Carnia in questi ultimi anni ma molto c'è ancora da scoprire e denunciare. Decine di situazioni di mala amministrazione o piuttosto di malaffare. Pazienza se i cittadini non sono a corrente di ogni vergogna, anzi ben venga visto il comprensibile imbarazzo. Poco normale, invece è il silenzio delle istituzioni di ogni tipo che preferiscono celarsi dietro l'omertà e le liti temerarie contro la stampa. Tuttavia il tappo ormai è saltato e gli scandali presenti e futuri rischiano di sommergere l'intera Carnia. Adesso ci limitiamo ad accennarvene solo qualcuno, ma in seguito ci soffermeremo puntigliosamente caso per caso. 1) Il Campeggio di Sauris, finanziato durante l'era Lucchini dalla giunta Tondo, mai finito di realizzare e situato in una zona di terreno franabile e quindi a forte rischio; si dice che una parte dell'area sia già stata venduta. 2) Il Centro benessere e fitness presso il complesso turistico di Aplis, di proprietà del Consorzio Boschi Carnici; anche questo finanziato con fondi pubblici e mai entrato a regime. Oggi è in affitto a un canone irrisorio all'ex sindaco di Moggio Filaferro. 3) Il Palazzetto dello Sport di Ravascletto, dieci anni di lavori per un'opera incompiuta. 4) La centrale di imbottigliamento di Latte di Tolmezzo, più volte finanziata con vari tipi di fondo e ancora oggi in cerca di una sua identità e destinazione d'uso concreta. 5) L'impianto di trattamento rifiuti della Comunità Carnica in località Madonna del Sasso, realizzato nel 2004 e mai entrato in funzione;  6) La generalità del regolamento inerente la realizzazione, il finanziamento e le verifiche sugli alberghi diffusi. Dove le parole non arrivano a far comprendere la portata di taluni scandali ci penseranno le nostre telecamente e i nostri reportage in occasione dei quarant'anni dal terremoto che ha devastato la Carnia.

  • Commenti

    123
  • Dai Perbenista fai una verifica.... scava che ti scava.... e vedrai che troverai sorprese.... grosse sorprese.... Commento inviato il 08-04-2016 alle 11:58 da Promollo
  • Credo che potrebbero emergere delle sorprese... Commento inviato il 08-04-2016 alle 11:38 da Promollo
  • Ma qualcuno ha fatto una indagine per vedere chi ha comprato terreni o fabbricati nella zona, alla luce di questo imponente progetto regionale.... Commento inviato il 08-04-2016 alle 11:37 da Promollo
  • Per rendere antisismici edifici scolastici, i soldi non ci sono. Per dare lavoro alle imprese locali, i soldi non ci sono. Per mantenere aperti i punti di pronto soccorso e gli ospedali nelle zone montane, i sodi non ci sono. Per costruire alloggi popolari o dare una mano ai giovani, i soldi non ci sono. Ma 70 MILIONI di euro per fare interventi a Promollo a favore della Carinzia si. Commento inviato il 08-04-2016 alle 11:34 da Carnico
  • Sa tutto la signora Demonte Commento inviato il 08-04-2016 alle 11:28 da carinzia ringrazia
  • Quando partiranno le mega opere in friuli? Strategiche per la regione come il progetto di Promollo? (strategiche per per la carinzia). Commento inviato il 08-04-2016 alle 09:29 da Pippo
  • La serra non la racconta giusta... Commento inviato il 08-04-2016 alle 09:27 da Albergo diffuso
  • La serra ha dichiarato a suo tempo che non si sarebbero più finanziati gli alberghi diffusi... Ma avete visto la finanziaria??? Dice una cosa e po fa esattamente il contrario. Renzi stai attento questa a forza di star vicino al maestro rischia di superarlo!!! Quante Balle!!! Commento inviato il 08-04-2016 alle 06:37 da Rexton
  • @Pirlo-perchè ti aspettavi che la commissione fatta da stessi consiglieri regionali li mandasse a casa? Vedi come ha votato AR in commisione e cosa ha dichiarato Tondo sulla stampa. Marsilio SANTO! Cane non mangia cane. Commento inviato il 08-04-2016 alle 06:33 da Pincopallo
  • e anche marsupio Commento inviato il 08-04-2016 alle 06:30 da albergo diffuso
  • Tranquilli in Carnia avete l'albergo diffuso Commento inviato il 08-04-2016 alle 06:29 da Albergo diffuso
  • Scusate e le terme di arta che hanno cambiato gestore per la centesima volta!!! e poi vogliamo fare turismo in carnia??? Commento inviato il 07-04-2016 alle 10:20 da Arta
  • Torno a dire... escomontagna non si dice nulla??? Commento inviato il 07-04-2016 alle 10:18 da Anonimo
  • Ho visto sistemati due bei fabbricati... dal cosint... però non ho capito se sono di proprietà? Andrò ad informarmi. Commento inviato il 07-04-2016 alle 10:18 da Tommy
  • Alla fine tutto si è risolto... basta che gli scandali riguardino i sinistroidi che tutto viene messo a tacere... hanno messo il bavaglio anche a chi dichiarava di non averlo... Commento inviato il 07-04-2016 alle 10:09 da Anonimo attento

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ