**
  • Home > Gossip > SERRACCHIANI PREMIA GLI ERRORI DI TONDO IN EUROPA
  • stampa articolo

    SERRACCHIANI PREMIA GLI ERRORI DI TONDO IN EUROPA

    106m

    Questa sera durante la puntata televisiva del Perbenista, il presidente di Confcommercio Pn Alberto Marchiori accompagnato dal suo direttore Massimo Giordano (vedi foto) ha più volte ribadito di aver fatto allontanare dal suo posto di lavoro "un funzionario incapace della Regione Fvg" a causa dell'inefficienza mostrata nella gestione dei fondi pubblici. Secondo uno stretto collaboratore esterno dell'assessorato guidato da Sergio Bolzonello, buona responsabilità nella perdita dei fondi europei va attribuita alla nomina voluta da Renzo Tondo di un vice direttore con funzioni di direttore centrale che rispondeva al nome di Giuseppe Napoli. A ciò vanno aggiunti due aspetti peculiari sulle cause dei ritardi. Il primo legato al conflitto tra la Direzione attività produttive e Autorità di Gestione. Tale conflitto causato dal ritardo nella pubblicazione dei bandi riferiti all'asse 1 (innovazione  ericerca) e ai successivi ritardi nella compilazione delle graduatorie (due anni di ritardo) ancora fatte manualmente da una vecchia commissione composta in prevalenza da portatori d interessi, ovvero rappresentanti delle associazioni di categoria che, tra l'altro, mai erano esperti ma semplici funzionari. Il secondo dovuto ai ritardi per l'assegnazione delle risorse ai comuni per i progetti PISUS. Il vero problema è stato un bando costruito male che ha reso molto difficoltosa la selezione dei progetti con una perdita di tempo risultata poi deleteria per la spesa dei Comuni. Non va sottovalutata neanche l'incapacità dei Comuni di gestire progetti comunitari a causa dell'assenza di esperti in materia. Ma se fin qui tutte le responsabilità sono imputabili alla gestione Tondo, quello che appare incredibile è constatare che i Direttori regionali super pagati che hanno sbagliato, sono stati premiati successivamente dalla Giunta Serracchiani: 1) Augusto Viola è stato nominato Segretario Generale del Consiglio Regionale (affianca Franco Iacop); 2) Giuseppe Napoli è stato incredibilmente, nonostante l'età avanzata, riassunto dalla Regione Fvg, collocato presso il servizio infrastrutture e riconfermato, seppur senza titolo, alla presidenza di Federsanità Regionale Anci; 3) Luciano Pozzecco è stato nominato vice direttore centrale alle infrastrutture e territorio, proprio dove opera attualmente Pino Napoli. Cosa ha portato "una governatrice con le palle come Debora Serracchiani" (così la ha definita oggi Marchiori) ha premiare questi tre super dipendenti regionali?

  • Commenti

    12
  • Lo conosce perfettamente Alessandro Colautti, notissimo creatore di mostri Commento inviato il 21-03-2016 alle 13:01 da Anonimo
  • Anonimo (delle 13,09) a chi ti riferisci dei personaggi citati? Grazie Commento inviato il 20-03-2016 alle 02:08 da Max
  • e poi la Regione fa finta di lamentarsi che ha perso milioni di fondi ..... con questi elementi le perdite sono inevitabili, Serracchiani non prendere in giro i cittadini Commento inviato il 19-03-2016 alle 13:41 da Anonimo
  • i danni causati dal funzionario incapace sono sotto gli occhi di tutti ma sia dalla dx che dalla sx continua a venir protetto. perché? Commento inviato il 19-03-2016 alle 13:09 da Anonimo
  • Luches presidente voluto da Marsilio e dal PD come per Boschi Carnici Macchin. Chiedete a villa. Commento inviato il 18-03-2016 alle 11:23 da Ampezzo
  • Poi non si sa perché ( ma sarebbe bello sapere) con Gybbi è finito l'amore. Commento inviato il 18-03-2016 alle 08:00 da Pluto
  • Luches altra bandiera di ogni vento, un tempo amico della caciotta e del caro Gybbi, quindi anche lui a casa! Commento inviato il 18-03-2016 alle 07:59 da Rexton/IO
  • Scava perbenista, scava... Bim, incarichi, dividendi, progetti... Sutrio... Aste Bovine... Ciclabili, ponte sul but... Impianto villa santina... ex rilcto... impianto imbbigliamento latte... malghe nuove ma vuote... Centraline e incarichi di centraline... acquisto/cessione immobili pubblici a sutrio... centrale biomasse arta... terme di arta... fabbricati in mezzo alle piste da sci... ultimi acquisti a promollo, pontebba e zoncolan... quadri venduti/comprati da enti pubblici... doppi incarichi a dipendenti di gruppi politici e componenti cda di enti che gestiscono fondi comunitari... Vai Perbenista, Vai... Commento inviato il 18-03-2016 alle 07:03 da Paperino
  • Bravo LUCHES!!! Prima il PD ti nomina (Frangietta, Marsupio, Mainot e Carnialaitalavora) e poi appena tenti di fare gli interessi della montagna ti mandano alla fucilazione (Carnialaitalavora, Simprisindicdiraviei e roseparsimpianciedicjavei). Unico a difendere gli interessi della Carnia contro buona parte dei Sindaci venduti al potere della ZARINa (rotondedivile, ampliementdiaplis, stradesdidamar, ciavaicheasaltinesifasinmonta, termeschevegninsalvadiscunnestrisbez, ecc. ecc.) Commento inviato il 18-03-2016 alle 06:50 da Anonimo attento
  • Altro personaggio il presidente di Carnia Acque oggi sul messaggero con un passato in Cosint in quanto amico di merende di Gibby e del Fornaio giustamente poi epurato sempre da tommy. Commento inviato il 18-03-2016 alle 00:49 da Gigi Caciotta
  • Attendiamo sempre con impazienza le controdeduzioni della caciotta Commento inviato il 18-03-2016 alle 00:36 da Enzo il panettiere
  • Caro tommy sono tutti quesiti da chiedere a GIBBY e al Presidente fornaio rimasto in carica 7 anni a fare il burattino, per quanto riguarda tommy per fortuna che c'era altrimenti il venerato GIBBY sarebbe rimasto a rosicchiare stipendi, rimborsi spesa ed extra fino a cento anni. Bravo tommy tu si che li hai sistemati sia lui che l'ex presidente burattino. Commento inviato il 18-03-2016 alle 00:33 da Asino da Somma
  • Salve ragazzi. Vedo che l'argomento cosint o cosilt continua a regnare. Bene, bene..... Giunge voce di tensioni nell'odierno consiglio comunale a tolmezzo. Brollo teso come la sua vice. Pure indispettito, o preoccupato per l'abbigliamento di qualche pezzo grosso presente, a suo dire troppo felpato.Canta brollo, canta, come pure tutti i tuoi amici servi del potere, cio che da piacere, è che non serve impegno nel voler farvi chiudere questa triste esperienza, basta avere pazienza, nel breve implodete da soli. Commento inviato il 17-03-2016 alle 14:23 da ciao enzo
  • Sorge spontanea una domanda, qualcuno sa se ci sono o sono stati rapporti d'interesse personale tra vertici cosint, cosilt e una società che portava il nome di INASSET? Si attendono risposte, provocazioni e magari qualche conferma di eventuale allacciamento. Commento inviato il 17-03-2016 alle 14:15 da canta tommy
  • Ricordo a tutti che l'unico che ha infinocchiato gibby, è ststo tommy. Ora il venerato è tommy anche perché è l'unico che intrattiene buoni rapporti con l'azienda dal nuovo capannone e pure con l'azienda insediata eurotek, da cui dipende in esclusiva, pare per motivi personali, oltre che il rottame del cloud computing. Commento inviato il 17-03-2016 alle 14:08 da tommy

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ