il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
VIDEOTELEBLOG - IL NUOVO CANALE YOUTUBE DEDICATO ALLE INCHIESTE

IL BICEFALO AZZURRO E IL DOCUMENTO SEGRETO DI CAMBER

Sono passate solo poche ore dall'ufficialità del sostegno di Forza Italia alla candidatura a sindaco di Trieste di Roberto Dipiazza che già i rumors sui retroscena diventano protagonisti del prossimo confronto politico. Nessuno crede all'intesa Savino - Dipiazza, il mostruoso Bicefalo (vedi foto) che rischia di far perdere la fiducia degli elettori del centrodestra triestino. Da ambienti molto vicini a Roberto Dipiazza e oggi più critici, ma anche da illustri esponenti di Forza Italia, gira la voce che in cambio del pieno appoggio, Forza Italia abbia sottoposto a Roberto Dipiazza una serie di documenti da firmare in presenza del Cavaliere contenenti caselle e poltrone di ogni livello. Non solo: si parla anche di un appoggio incondizionato ai vertici azzurri sia in occasione delle Regionali che delle politiche 2018. Che la cosa sia alquanto verosimile lo si può intuire leggendo (apri Pdf e vedi) il "Riconoscimento di operatività concorde" siglato nel 2011 fra Giulio Camber e Silvio Berlusconi. In quell'occasione in cambio del sostegno di Forza Italia a Roberto Antonione, i forzisti triestini e lo stesso Camber impegnavano Silvio Berlusconi ad una lunga serie di promesse. Le elezioni furono stravinte dal Pd che portò alla guida di Trieste, l'attuale sindaco Roberto Cosolini.