**
  • Home > Gossip > ALBERGO DIFFUSO: 50 MILIONI DI EURO PER 113 TURISTI
  • stampa articolo

    ALBERGO DIFFUSO: 50 MILIONI DI EURO PER 113 TURISTI

    39I

    Questa mattina, si è tenuto il Comitato per la legislazione, il controllo e la valutazione della Regione Fvg, presieduto dalla grillina Ilaria Dal Zovo. E' stato convocato ed ascoltato il direttore del Servizio coordinamento politiche per la montagna Loris Toneguzzi accompagnato dal capo gabinetto della presidenza della Regione Agostino Maio. Si è discusso in merito alla missione valutativa riguardante gli effetti delle politiche regionali in materia di alberghi diffusi e bed and breakfast, ma come si sa lupo non morde lupo. Per fortuna, almeno il Movimento 5 Stelle, non faceva parte del branco e come tale si è rivelata l'unica voce fuori dal coro. Questi i nomi dei componenti il Comitato di Controllo: Franco Codega, Valer Santarossa, Renzo Liva, Alessandro Colautti, Emiliano Edera, Diego Moretti, Mara Piccin, Stefano Pustetto, Elio De Anna. Dalla relazione esposta le cose non potevano che sembrare ottimali: in realtà una sfilza di numeri e dati privi di qualunque concretezza e correlati dagli stessi uffici regionali che in questi anni hanno dilapidato un vero patrimonio pubblico. E' Ilaria Dal Zovo, la sola ad avere il coraggio di dichiararci tutta la sua perplessità. Si parla nella relazione di oltre 50 milioni di euro spesi in circa dieci anni a favore degli Alberghi Diffusi. Di questi 25milioni da fondi totalmente pubblici. A fronte di questo ingente investimento, si sono ottenute appena 113 presenze giornaliere turistiche in più a livello regionale. Ma Ilaria Dal Zovo, da libera cittadina è un fiume in piena e si domanda per quale ragione si permetta che dopo appena dieci anni i proprietari degli alberghi diffusi possano cessare l'attività e mantenere tutto il patrimoio immobiliare ottenuto grazie ai finanziamenti pubblici senza neppure un minimo di riscatto da versare. E ancora: chi garantisce alla Regione Fvg che le camere degli stavoli e degli eleganti hotel classificati sotto la voce Alberghi Diffusi siano veramente occupate e invece non vi sia un bluff? Alla riunione di stamane a fianco al capogruppo del Pd Diego Moretti (vedi foto), è stato seduto per tutto il tempo anche il consigliere regionale Enzo Marsilio, che pur non facendo parte del Comitato ha voluto (come consentito dal regolamento) assistere all'intera seduta.

  • Commenti

    123
  • Staremo a vedere quando scadranno i vincoli... altro che turismo... Commento inviato il 06-04-2016 alle 12:09 da Anonimo
  • E la signora della frangetta cosa ha fatto.? Un bel nulla per paura di non avere i voti in consiglio Commento inviato il 06-04-2016 alle 12:07 da Frangetta
  • eppure ridono... Commento inviato il 06-04-2016 alle 12:06 da anonimo
  • Albergo diffuso troppo diffuso Commento inviato il 06-04-2016 alle 11:03 da Pippo
  • Una vergogna... questo è il PD Commento inviato il 06-04-2016 alle 10:57 da Rexton
  • alla fine sono ancora la... Commento inviato il 06-04-2016 alle 10:57 da anonimo
  • La Scuola per l'Albergo Diffuso insieme all'Associazione Nazionale alberghi Diffusi hanno indicato il problema della scarsa produttivita di questo investimento oltre dieci anni fa e sono pronte a date il loro apporto di esperienza per migliorarlo. Commento inviato il 09-03-2016 alle 06:04 da Maurizio Droli
  • questi in foto se ne fregano delle UTI o non UTI, pensano solo ai finanziamenti dei loro alberghi diffusi! ancor più grave è il comportamento di Debbi che continua a far finta di nulla per non perdere i loro voti Commento inviato il 28-02-2016 alle 14:34 da Anonimo
  • Caro Paolo preparati ad andare a Trieste, abbiamo bisogno di una persona che faccia sentire e valere il nostro peso in consiglio regionale. Tutti pronti a votare per te alle regionali e Fabio Collini per fare il sindaco! Commento inviato il 25-02-2016 alle 10:35 da Gemona libera
  • Il sindaco di Gemona Paolo Urbani sta battagliando assieme a molti sindaci contro L'UTI e il commissariamento dei comuni che non obbediscono alla Serracchiani. Mai il suo ex Vice Sindaco Revelant come ha votato in consiglio regionale? Anche lui come Tondo, astenuto per favorire la Serracchiani a discapito di Gemona e dei Gemonesi? Bravi 5stelle, Forza Italia e Misto, la coerenza pagherà! Commento inviato il 25-02-2016 alle 03:00 da Gemonese
  • FARE ISPEZIONI A TAPPETO!!! CARA SERRACCHIANI FAI FARE ISPEZIONI A TAPPETO O HAI PAURA DI PERDERE IL VOTO DI QUALCHE CONSIGLIERE REGIONALE??? TRANQUILLA TANTO PUOI FARE AFFIDAMENTO SUI VOTI DELLA LISTA TONDO E COLAUTTI (VEDI UTI) Commento inviato il 25-02-2016 alle 02:55 da Rexton
  • FARE ISPEZIONI A TAPPETO!!! CARA SERRACCHIANI FAI FARE ISPEZIONI A TAPPETO O HAI PAURA DI PERDERE IL VOTO DI QUALCHE CONSIGLIERE REGIONALE??? Commento inviato il 25-02-2016 alle 02:53 da Rexton
  • A vedere dalla foto,Marsilio ride bello e contento ,dei contributi autoconcessosi ,per Albergo diffuso e varie, vedasi case beneficiate di fior fiore di contributi milionari,a beneficio anzitempo normale scadenza,ad abitazioni per figlio e figlia,in contrasto palese ed in deroga a tutte le leggi proprie,inoltre per la costruzione di 2 chalet/ville,nel bel mezzo di due piste da sci,sullo Zoncolan,in completo ambito di Demanio sciabile. Commento inviato il 23-02-2016 alle 12:21 da anonimo XL
  • Marsilio, sarebbe ora di vergognarsi , fai i tuoi interessi e basta, poi se resta ,a qualcuno della tua casta "Marsiliese"! Commento inviato il 23-02-2016 alle 10:41 da anonimo
  • Marsilio, sarebbe ora di vergognarsi , fai i tuoi interessi e basta, poi se resta ,a qualcuno della tua casta "Marsiliese"! Commento inviato il 23-02-2016 alle 10:40 da anonimo

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ