il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
VIDEOTELEBLOG - IL NUOVO CANALE YOUTUBE DEDICATO ALLE INCHIESTE

LA CASA DI RIPOSO DEGLI ORRORI: DICIOTTO ARRESTI

Blitz della Polizia di Vercelli alla residenza per anziani La Consolata di Borgo d'Ale gestita dalla Sereni Orizzonti. Venivano presi a schiaffi e pugni, maltrattati con manici di scopa e chiavi. Costretti a subire umiliazioni e vessazioni e a giacere per terra e sentirsi capestati. Sono le torture messe in atto dai dipendenti della residenza sanitaria per anziani nei confronti di pazienti anziani e disabili. Un totale di 18 persone arrestate dai militari intervenuti nell'ambito di un'inchiesta per presunti maltrattamenti. "Dietro una facciata di funzionalità si nascondeva un luogo di torture, soprusi e orrori" ha scritto la Questura di Vercelli elencando i maltrattamenti: in alcuni casi i pazienti con disabilità psichica venivano chiusi a chiave nelle loro stanze e lasciati lì nonostante le disperate richieste di aiuto. Finora le vittime accertate sono 12 ma gli episodi di violenza contestati sarebbero oltre trecento. Premete l'icona VIDEO e guardate con i vostri occhi il tragico filmato registrato dalle Forze di Polizia all'interno della struttura gestita dalla Sereni Orizzonti.