**
  • Home > Gossip > RUSSO SFIDA COSOLINI NASCOSTO CON I BADANTI
  • stampa articolo

    RUSSO SFIDA COSOLINI NASCOSTO CON I BADANTI

    400A SCARICA PDF

    Sono le 15.30 di questo pomeriggio quando il senatore Francesco Russo (vedi foto) dal caffè Tergesteo di Trieste annuncia di voler sfidare alle primarie del Pd il sindaco uscente Roberto Cosolini. La direzione provinciale della sera prima le aveva bocciate ma qualcuno fa presente che le primarie sono uno strumento a cui Matteo Renzi non può dire di no. Russo sfodera una serie di slide (vedi Pdf allegato) in cui dimostra i tanti fallimenti amministrativi di Roberto Cosolini e lo scarso gradimento. Non solo, sondaggio alla mano mostra come in un eventuale scontro con Roberto Dipiazza per il centrosinistra non ci sarebbero possibilità di vittoria. Cosolini viene accreditato al 45,3% mentre Dipiazza al 54,7%. Ma che succede a pochi metri dall'affollata conferenza stampa di Russo? Al caffè degli specchi di Piazza Unità, sono seduti la governatrice Debora Serracchiani, assieme al capogruppo alla Camera Ettore Rosato e a Roberto Cosolini. Proprio in quel momento dal cellulare di Cosolini parte alle 15.28 un Twitter: "Ringrazio Pd, Coalizione, lavoro avanti per Trieste ma certo non mi tiro indietro a primarie con Russo. #avanti tutta"

  • Commenti

  • Beh, per un motivo o per l'altro decide sempre la Serracchiani. Infatti Russo non è passato attraverso le primarie ed è stato indicato come CAPOLISTA al Senato. Si può essere capolista se la Serracchiani non lo vuole? Commento inviato il 14-02-2016 alle 11:39 da topo di biblioteca
  • alla topa di biblioteca: sappi che al senato non l'ha voluto la Serracchia, bensì per liberare la carena a Rosato Commento inviato il 14-02-2016 alle 09:53 da topone
  • Ma come, Russo faccia da mona? Se l'ha voluto al Senato proprio la Serracchiani. E poi lui per TS spinge per la città metropolitana, mente il Friuli (soppresse le Province) è diviso in 17 UTI. Il Friuli sarà solo un'espressione geografica. Commento inviato il 14-02-2016 alle 03:00 da topo di biblioteca
  • non è una questione di nomi. Ormai questi sanno che prima o dopo arriva il loro turno per "la grande scorpacciata". Bisogna rompere l'alternanza, mandarli a casa o a far tutti opposizione almeno per una volta. Bisogna provare. Commento inviato il 14-02-2016 alle 02:49 da anonimo
  • Certo che questo russo ha una bella faccia da mona! Commento inviato il 13-02-2016 alle 17:47 da totonno
  • questi si preoccupano solo di poltrone che garantiscono potere e vitalizio Commento inviato il 13-02-2016 alle 15:19 da Anonimo
  • Trieste è stufa di questa classe politica, dov'è il rinnovamento tanto decantato ? Commento inviato il 13-02-2016 alle 10:19 da anonimo

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ