il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
VIDEOTELEBLOG - IL NUOVO CANALE YOUTUBE DEDICATO ALLE INCHIESTE

RUSSO SFIDA COSOLINI NASCOSTO CON I BADANTI

Sono le 15.30 di questo pomeriggio quando il senatore Francesco Russo (vedi foto) dal caffè Tergesteo di Trieste annuncia di voler sfidare alle primarie del Pd il sindaco uscente Roberto Cosolini. La direzione provinciale della sera prima le aveva bocciate ma qualcuno fa presente che le primarie sono uno strumento a cui Matteo Renzi non può dire di no. Russo sfodera una serie di slide (vedi Pdf allegato) in cui dimostra i tanti fallimenti amministrativi di Roberto Cosolini e lo scarso gradimento. Non solo, sondaggio alla mano mostra come in un eventuale scontro con Roberto Dipiazza per il centrosinistra non ci sarebbero possibilità di vittoria. Cosolini viene accreditato al 45,3% mentre Dipiazza al 54,7%. Ma che succede a pochi metri dall'affollata conferenza stampa di Russo? Al caffè degli specchi di Piazza Unità, sono seduti la governatrice Debora Serracchiani, assieme al capogruppo alla Camera Ettore Rosato e a Roberto Cosolini. Proprio in quel momento dal cellulare di Cosolini parte alle 15.28 un Twitter: "Ringrazio Pd, Coalizione, lavoro avanti per Trieste ma certo non mi tiro indietro a primarie con Russo. #avanti tutta"