**
  • Home > Gossip > ROMANELLI: IL RUOLO DELL'ING. BLANOS E LA WELFAREGO
  • stampa articolo

    ROMANELLI: IL RUOLO DELL'ING. BLANOS E LA WELFAREGO

    105m

    La probabilità di uno scenario che vede Manlio Romanelli (vedi foto) "burattinaio" della TCD srl è fra le altre cose rafforzata dalla presenza dell'ing. Alexios Blanos (consigliere in Tcd come espressione di Media Tecnologies Srl). L'ing. Blanos, infatti, rappresenta Media Tecnologies, ma lo fa, da impiegato di M-Cube Spa (azienda di proprietà della famiglia Romanelli), suscitando così il legittimo sospetto che il socio privato di Tcd non sia soltanto una società vincitrice di bando ma, piuttosto, un'emanazione di Romanelli stesso. Chi beneficerebbe delle scelte amministrative del consigliere Blanos? Media Tecnologies, che l'ing. Blanos rappresenta, o M-Cube Spa, per cui Blanos lavora? A rendere più complicata la distinzione fra i beneficiari privati degli appalti affidati senza gara a TCD, concorre anche il fatto che le due società di Romanelli (Media Tecnologies e M-Cube) condividono gli stessi locali in via Cavour 2/"D a Trieste; la prima con la sua sede amministrativa, la seconda con la sua sede legale. In sintesi, un primo livello di scatole cinesi dipinge la TCD Srl come una sorta di porta girevole in grado di girare gli appalti a questa o quella società, bypassando, di caso in caso, tutte le regole della concorrenza. Esiste tuttavia un secondo livello di scatole cinesi, strettamente collegato al primo, e dai risvolti forse più inquietanti. L'aspetto meno noto della TCD srl è relativo al suo diritto di accesso alle banche dati del Comune di Trieste. Come riportato sullo stesso sito del capoluogo giuliano (http://documenti.comune.trieste.it/trasparenza/elencoBasiDati_10-2_15.ods), la TCD Srl ha sviluppato un software chiamato WelfareGo... (FINE PARTE 2) .

  • Commenti

  • Ma esiste una gara pulita in friuli? E la procura che fa? Commento inviato il 09-02-2016 alle 15:19 da luca
  • Piena condivisione, anche se molto spesso la siccità di idee puo essere causata da una semplice schiavitù. Attualmente mi pare siano in auge entrambe le ipotesi.In carnia il capannone coopca è vuoto e invenduto per colpa ben circoscritta. Si prova senza risultato certo, a costruirne uno nuovo, senza rendersi conto le figuracce che susseguono pure della azienda che usufruirà chissa quando di tale struttura. Sveglia Bolzonello. Sveglia Frangetta, Tommy vi farà perdere consenso elettorale causa queste figuracce. Commento inviato il 07-02-2016 alle 13:46 da tommy
  • La siccita' delle idee e' frutto delle querele Commento inviato il 07-02-2016 alle 09:16 da Anonimo

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ