il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
VIDEOTELEBLOG - IL NUOVO CANALE YOUTUBE DEDICATO ALLE INCHIESTE

ASP MORO: OLTRE 7MILA EURO PER UN SITO BLUFF

Sono trascorsi sette mesi da quando il Presidente dell'Asp Moro, Andrea D'Antoni (vedi foto), ha individuato in Marco Mascioli il vincitore della selezione per l'individuazione di esperto della gestione della comunicazione integrata dell'Asp Daniele Moro di Codroipo. La commissione valutatrice era composta da Valentina Battiston, direttore generale dell'Asp Moro, Federica Gregoris membro interno laureata in pedagogia, Barbara Mascarin membro esterno laureata in psicologiae Stefania Domini segretario amministrativo dell'Asp. Non si capisce come una tale commissione potesse individuare la persona più idonea in una selezione che prevedeva "l'individuazione di un professionista con qualificata esperienza nel campo del management comunicativo, in grado di sviluppare l'efficacia del processo comunicativo, di supportare la programmazione e la gesione dei singoli piani di comunicazione". Accertato che le caratteristiche della commissione, in quanto a competenze nel settore come facilmente si evince dai titoli delle persone, non erano certo indicate ad individuare l'esperto in comunicazione e gestione siti arriviamo alla individuazione di Marco Mascioli che supera di un punto e di due punti due veri esperti e tecnici in web e comunicazione. La situazione attuale fa emergere che, a distanza di 7mila euro, ovvero 7 mesi dall'incarico, il Sito dell'Asp Moro è quasi ovunque vuoto con la scritta "in costruzione". Nonostante la vittoria del progetto presentato, appare ancora il sito non aggiornato (compresa la pagina del Presidnte, del Patrimonio, quella del Volontariato, dei Progetti, degli Eventi, etc). Il resto è come trovato sette mesi prima, salvo rare pubblicazioni imposte dalla norma sulla trasparenza. E' stata aperta una pagina su Fb, poco aggiornata anche quella e ferma al 22 dicembre che è un banale copia e incolla degli articoli apparsi sul Ponte, giornale dove collabora Mascioli. Ma con che coraggio in un periodo di tagli e di crisi il sindaco Marchetti e il presidente dell'Asp Moro D'Antoni dilapidano una cifra dele genere senza neppure preoccuparsi venga eseguito il lavoro? Perchè nessuno dei dirigenti della commissione, che usufruisce professionalmente del sito, non ha mosso alcun richiamo a Mascioli?