il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
VIDEOTELEBLOG - IL NUOVO CANALE YOUTUBE DEDICATO ALLE INCHIESTE

LA CORTE DEI CONTI MONITORA LA PROVINCIA DI UDINE

Dal lontano 2004 la Provincia di Udine ha iscritto, tra il proprio patrimonio immobiliare, l'ex Caserma Duodo già sede del distretto militare; l'atto di consegna è avvenuto con un duplice passaggio tra Stato e Regione Fvg e tra quest'ultima e la Proncia di Udine. Da allora l'intero compendio è completamente inutilizzato eccezzion fatta per il parcheggio che viene ampiamente utilizzato da alcuni dipendenti privilegiati di Palazzo Belgrado. Originariamente l'immobile avrebbe dovuto essere usato per aumentare gli spazi di fruizione dei dipendenti pubblici della Provincia e successivamente quale sede dell'archivio di Stato, atteso che lo stesso risulta insufficiente. La mancata utilizzazione, fa notare un solerte assessore provinciale, di un bene pubblico (immobile) è causa di danno erariale, ragion per cui la Corte dei Conti già da tempo monitora l'inadempienza della Provincia a cui si aggiunge il mancato incasso (pare da quasi dieci anni) dei canoni di affitto dello storico archivio di Stato (il cui immobile ovviamente è della Provincia) che assomma a diversi centinaia di migliaia di euro.