il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
REPORT SUL CASO MASCHERINE FARLOCCHE FVG

SPUNTA UN ALTRO FRIULANO AL CENONE DI BERLUSCONI

Difficilmente Silvio Berlusconi non penserà al Friuli Venezia Giulia quando ripenserà al suo cenone di Capodanno (vedi foto). Passato il caso Mastrorosa, finito al centro di una agenzia Ansa per aver preannunciato possibili cene fund raising, dopo aver incontrato Berlusconi nella sua dimora ad Arcore, spunta adesso il nome di un noto imprenditore friulano anche egli presente al cenone "in famiglia". Amico di una senatrice del cerchio magico di Silvio, assieme a Mastrorosa, l'imprenditore udinese ha goduto della compagnia del Presidente. Ci si domanda però, per quale ragione, dopo la smentita di Berlusconi sulla volontà di partecipare a delle cene fund raising in Friuli, il secondo ospite non abbia difeso la buona volontà dimostrata da Mastrorosa. Non solo; è anche evidente che il rapporto fra Berlusconi e Sandra Savino che nella nota Ansa appare idilliaco è frutto solo di una richiesta della parlamentare triestina, dato che oltre a Mirco Mastrorosa il Cavaliere ha aperto le porte di Arcore al noto imprenditore friulano invece che alla Savino o al signor Massimo Blasoni.