**
  • Home > Gossip > CASO QUIETE: VI FU UN ATTEGGIAMENTO VESSATORIO ?
  • stampa articolo

    CASO QUIETE: VI FU UN ATTEGGIAMENTO VESSATORIO ?

    366A SCARICA PDF

    Vi pubblichiamo (apri Pdf allegato e leggi con attenzione) il decreto di rigetto della richiesta di impugnazione della parte offesa, Flavio Cosatto, nel procedimento penale a carico dell'attuale presidente dell'Asp La Quiete, Stefano Gasparin, e del direttore generale Salvatore Guarneri, definito davanti al Gup di Udine il 17 luglio 2015. L'istanza è stata rigettata ma colpiscono alcuni passaggi del provvedimento del Sostituto Procuratore Generale di Trieste dott. Sciavicco in cui si parla di "atteggiamento vessatorio e di termini censurabili adoperati nei confronti del funzionario della Quiete".

  • Commenti

  • Ma e'sardo? Commento inviato il 30-12-2015 alle 00:47 da Codde
  • E bravo Turiddu !!!! Commento inviato il 29-12-2015 alle 09:12 da Anonimo
  • Laetitia Casta la solita fedigrafa? Ne ha avuti già abbastanza e lascia i soliti tristi per non averla. Commento inviato il 28-12-2015 alle 23:27 da Anonimo
  • è molto triste constatare che la giustizia non esiste e la Casta sguazza impunita Commento inviato il 28-12-2015 alle 23:15 da Anonimo
  • non comprendo perché dobbiamo continuare a vivere in mezzo a vessazioni, arroganze, ingiustizie con la complicità della Casta e delle Procure. La Regione è in caduta libera e questi continuano a divertirsi a far del male Commento inviato il 28-12-2015 alle 11:08 da Anonimo
  • La giustizia è lenta ma inesorabilmente arriva e rimette al giusto posto le pedine Commento inviato il 28-12-2015 alle 01:37 da Anonimo
  • Perché Cosatto se è parte offesa non si costituisce parte civile? Strane le motivazioni addotte: si getta il sasso e ci si nasconde? Forse altri interessi spingono a fare impugnazioni? Timori di richieste risarcitorie? A partita chiusa inizia la danza dei soldi? Commento inviato il 27-12-2015 alle 19:17 da l'archivista
  • Nuova vittoria e allora? Querele Commento inviato il 27-12-2015 alle 19:08 da il Giudice
  • E' stata nuovamente rigettata l'istanza di Cosatto allora ha ragione Stefano Gasparin? e perché perbenista non lo dici mai? Commento inviato il 27-12-2015 alle 19:05 da Anonimo
  • Cosatto e Sodde gli agnellini della situazione. Poverini che difficile soffrire Commento inviato il 27-12-2015 alle 18:14 da Anonimo

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ