**
  • Home > Gossip > 2016: FRANCESCO MARTINES AL POSTO DI PANONTIN
  • stampa articolo

    2016: FRANCESCO MARTINES AL POSTO DI PANONTIN

    355A

    Che la Serracchiani sia indiavolata per l'autogoal della mancata riforma Uti è poco ma sicuro. Come anche è vero che non fa gran mistero di essere circondata da una giunta che dalla sanità alll'industria non brilla particolarmente a consensi. Insomma è arrivato il momento di rafforzare l'esecutivo, di togliere i volti inutili e di inserire degli elementi trainanti. E' per questo che Debora Serracchiani ha già prospettato al sindaco di Palmanova Francesco Martines (vedi foto con Panontin) un possibile ingresso in giunta al posto di Panontin. La notizia ha fatto preoccupare non poco anche l'altro pordenonese, il vice presidente Sergio Bolzonello. Qualora alle imminenti amministrative pordenonesi, Bolzonello dopo aver fatto fuori il sindaco Pedrotti dovesse arrivare senza un candidato forte e perdere, le sue chance di candidarsi alla guida della giunta nel 2018 precipiterebbero. Ancora una volta potrebbe tornare utile il volto di Martines, sindaco di una cittadina importante da Unesco e perfettamente in grado di raccogliere consensi trasversali.

  • Commenti

  • Il caso di Villa Santina é sconcertante... in giunta e in maggioranza ci sono persone serie e ben pensanti che si rifanno sicuramente al centro destra, ma lasciano che le sorti del loro comune le decidano a tavolino un ex sindaco di vallata che continua di fatto a fare il sindaco e la presidente del parco che gurda caso è assessore regionale con la Serracchiani.... Biade Cjargne!!! Commento inviato il 22-12-2015 alle 15:14 da Rexton
  • Sono in completa sintonia con CARNIA LIBERA. Bisogna alzare il culo e lavorare in modo unito contro questo regime e tutti gli amministratori servili senza dignità verso la gente che ha posto loro la fiducia. Il sindaco di villa santina è un affiliato a brollo, maestrina e tanti altri. Proviamo assieme a fare uno scherzetto a tutti loro. Commento inviato il 20-12-2015 alle 22:22 da ciao enzo
  • Per Rexton, ti riferisci al sindaco di Villa Santina? Non è mai stato con Tondo... Oggi invece é certo che la Serracchiani comanda a tutti e tutti servilmente obbediscono...Brollo verrá eletto presidente dell'UTI, al Cosint il comune di Villa Santina voterà per un presidente di centro sinistra... della fusione di Carnia Acque con il Cafc tutti d'accordo e via acqua e via centraline e via occupazione ...pur di accontentare la Serracchiani stanno svendendo la Carnia!!! Ma il centro destra dove é sparito??? Ci sarebbero spazi enormi per svergognare queste banderuole e con loro la Serracchiani e i suoi scudieri. Commento inviato il 19-12-2015 alle 22:04 da Tolmezzo libera
  • Meno male che Pieromauro c'é. F.to Carnia The End Commento inviato il 19-12-2015 alle 18:10 da Anonimo
  • Ieri sera a Villa Santina Brollo accompagnsto da mammina Serracchiani è andato a promuovere l'UTI dove vorrebbe andare a fare il presidente con la benedizione della stessa Serracchiani... Mi dicono che persino sindaci che prima dpsi dichiaravano indipendenti ma vicino al centro destra di Tondo, ormai hanno fatto il salto della Quaglia!!! Paura della Serracchiani e probabilmente paura della amica di parco Santoro... Che schifo! Povera carnia!!! Commento inviato il 19-12-2015 alle 13:18 da Rexton
  • satu ce pierdites Commento inviato il 19-12-2015 alle 11:28 da cjargnel
  • Francesco Martines forse sostituisce Panontin, oggi Francesco Brollo sfiduciato dai sindaci liberi della carnia, riguardo le tanto amate UTI. Che triste destino caro Brollo. Sveglia. Lei e la sua amica maestrina, rischiate di perdere entrambi i vostri obiattivi. Commento inviato il 18-12-2015 alle 22:22 da ciao enzo
  • A proposito di cariche e enti, mesi e mesi fa, un certo Del Moro annunciava sul sito del Perbenista che a comprova delle proprie competenze per rivestire un ruolo a lui assegnato, avrebbe mandato al Perbenista il proprio curriculum... Caro Perbenista de ti è stato inviato perchè non lo pubblichi? O come immagino non ti è stato inviato alcun curriculum??? Commento inviato il 18-12-2015 alle 21:11 da IO
  • gente incompetente,ma che UTI, che UTI, abolite le comunità, commmissariate da tempo,accorpate le anagrafe di tutto il FRIULI e cominciate a mandare a casa la gente come avviene nel privato. Snellite il baraccone regionale , siamo stufi Commento inviato il 18-12-2015 alle 16:40 da Anonimo
  • Sarebbe una scelta indovinata per bravura e competenza! Commento inviato il 18-12-2015 alle 11:23 da Secutor
  • Ma cadranno anche i suoi dirigentoni????? Commento inviato il 18-12-2015 alle 10:16 da Anonimo
  • Il brizzolato è elemento trainante? L'unico che potrebbe è bolzonello, ma la frangetta lo vuole fuori. REGIME. Canta debby, che presto arrivano le croste del formaggio pure per te. Bolzonello molla tutto e vieni con noi,questi non ti meritano. Commento inviato il 17-12-2015 alle 22:07 da ciao enzo
  • la colpa del fallimento delle UTI è Antonellona, non comprendo come mai Debbi continua a coprire la sua incompetenza Commento inviato il 17-12-2015 alle 17:29 da Anonimo
  • mi stavo giusto chiedendo quando sarebbe arrivato il momento in cui il brizzolato assumesse l'incarico di 'capro espiatorio' ... Commento inviato il 17-12-2015 alle 10:18 da xposure

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ