il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
CLICCA SUL BANNER IN BASSO DI VIDEOTELEBLOG

SOLO CAMBER FA SALIRE AL CIELO COSOLINI

Non occorre essere triestini per sapere lo stretto legame che unisce l'ex senatore Giulio Camber (Fi) al sindaco Roberto Cosolini (Pd). Non occorre essere neppure dei geni vedendo i sondaggi abilmente esibiti da Cosolini (vedi foto in esclusiva) che i due politici triestini fanno il gioco delle parti. Guarda caso Camber lavora per bruciare la candidatura Dipiazza e portare avanti quella Savino. Guarda caso nel sondaggio sfoderato in risposta ad un nostro post Cosolini è avanti a Dipiazza ma solo di misura; tutti sanno che a chi commissiona il sondaggio, l'istituto regala sempre qualche punto percentuale. Quindi è evidente che Cosolini è ben sotto Roberto Dipiazza. Ciò che interessa al gruppo di Monrupino (Camber, Savino e Riccardi) è solamente la percentuale di Forza Italia alle prossime amministrative ed è evidente che sostenendo un proprio candidato sindaco, seppur debole, i berlusconiani perdono le elezioni ma prendono più voti che sostenendo un candidato indipendente. In questo modo Forza Italia a Trieste, seppur perdendo a favore di Cosolini, potrebbe tranquillamente prendere più voti della Lega Nord di Roberti e Fedriga, avanzando così legittimamente, la richiesta di una candidatura alla guida della Regione Fvg per Riccardo Riccardi.