**
  • Home > Gossip > RICCARDI E CAMBER CANDIDANO LA SAVINO A TRIESTE
  • stampa articolo

    RICCARDI E CAMBER CANDIDANO LA SAVINO A TRIESTE

    342A

    Trapelato il famoso sondaggio commissionato dal Pd in vista delle prossime amministrative triestine; secondo voci ben informate Roberto Cosolini viene dato perdente per appena due punti solo contro Roberto Dipiazza, in tutti gli altri casi vince alla grande. Ma la strategia del navigato Giulio Camber è quella di blindare il seggio parlamentare di Sandra Savino (vedi foto) chiedendole l'ennesimo sacrificio dopo quello alle europee. In questo modo, una candidatura Savino a Trieste lascerebbe carta bianca alla Lega Nord di fare ciò che vuole a Pordenone e facendo restare in panchina il rugbista azzurro. Con questa operazione Massimo Blasoni si farebbe dare garanzie per correre come capolista alla Camera su Udine e Riccardo Riccardi si troverebbe la strada spianata per candidare alla presidenza della Regione Fvg. Di fatto, la Lega Nord a Trieste viene data piuttosto debole e Massimiliano Fedriga pare preferisca un ritorno a Roma con la prospettiva di un ministero in caso di vittoria del centrodestra. Tuttavia con queste candidature, molto probabilmente Roberto Cosolini tornerà a fare il sindaco di Trieste, Paolo Rossi quello di Pordenone, Debora Serracchiani o Sergio Bolzonello guideranno la Regione Fvg e Matteo Renzi sarà confermato premier.

  • Commenti

  • Non credo che il problema sua il nome del partito 5stelle, piuttosto che lega, che altri simboli, ma soprattutto di persone. Commento inviato il 07-12-2015 alle 22:03 da IO
  • per cambiare, votate 5 stelle ,mandiamoli a casa questi mantenuti. Commento inviato il 07-12-2015 alle 19:10 da Anonimo
  • io voterò cinque stelle finchè vedo queste facce Commento inviato il 07-12-2015 alle 18:53 da Anonimo
  • ....musica per le orecchie del "partito del non voto".... Commento inviato il 07-12-2015 alle 17:19 da Max
  • Perbenista: manca solo che pubblichi la storia di Caligola che nominò senatore un suo cavallo e poi hai esaurito le fiabe natalizie. Commento inviato il 07-12-2015 alle 12:19 da anonimo
  • Gottardo e Colautti sono degli egoisti pronti a salire sul carro del vincitore di turno, mai sazi!!! Commento inviato il 06-12-2015 alle 22:42 da Anonimo
  • Quindi potranno rimanere in italia a far politica personaggi noti e vicini al Nuovo Centro Destra come Gottardo e Colautti!!! Commento inviato il 06-12-2015 alle 21:50 da Rexton
  • Marine Le Pen, hai una parente o un amico da prestarci, in Italia abbiamo bisogno di un cambiamento radicale!!! Commento inviato il 06-12-2015 alle 21:43 da Paperino
  • SIAMO IN CADUTA LIBERA, SANDRA SAVINIO CANDIDATA SINDACO DI TRIESTE....... sconfitta assicurata Commento inviato il 06-12-2015 alle 21:41 da Anonimo
  • Perchè non è previsto di chiudere i maneggi??? Commento inviato il 06-12-2015 alle 21:36 da IO
  • Dimenticavo... in Italia potranno rimanere assieme ai tesserati del pd, anche tutti gli amici e simpatizzanti del braccio sinistro di Renzi, ovvero del grande, indiscusso, nonchè insuperabile per coerenza politica... ALFANO!!! Commento inviato il 06-12-2015 alle 21:34 da Rexton
  • Cosolini sindaco a Trieste, Paolo Rossi sindaco a Pordenone, Serracchiani o Bolzonello Presidente della regione, Matteo Renzi premier... come dire bora scura a 400 km orari per i triestini, alluvioni, fulmini e trombe d'aria per i pordenonesi; chiusura di ospedali, comuni, scuole, provincie, aeroporti, pronto soccorsio, punti nascita, porti, imprese, stazioni ferroviarie, tribunali, poste (non dei maneggi) in tutta la regione; Italia che diventa una colonia Africana con espulsione di tutti gli italiani fatto solvo di quelli con tessera pd. Commento inviato il 06-12-2015 alle 21:30 da Rexton

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ