il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
PARENTOPOLI IN MARILENGHE AL TEATRI STABIL FURLAN

RICCARDI E CAMBER CANDIDANO LA SAVINO A TRIESTE

Trapelato il famoso sondaggio commissionato dal Pd in vista delle prossime amministrative triestine; secondo voci ben informate Roberto Cosolini viene dato perdente per appena due punti solo contro Roberto Dipiazza, in tutti gli altri casi vince alla grande. Ma la strategia del navigato Giulio Camber è quella di blindare il seggio parlamentare di Sandra Savino (vedi foto) chiedendole l'ennesimo sacrificio dopo quello alle europee. In questo modo, una candidatura Savino a Trieste lascerebbe carta bianca alla Lega Nord di fare ciò che vuole a Pordenone e facendo restare in panchina il rugbista azzurro. Con questa operazione Massimo Blasoni si farebbe dare garanzie per correre come capolista alla Camera su Udine e Riccardo Riccardi si troverebbe la strada spianata per candidare alla presidenza della Regione Fvg. Di fatto, la Lega Nord a Trieste viene data piuttosto debole e Massimiliano Fedriga pare preferisca un ritorno a Roma con la prospettiva di un ministero in caso di vittoria del centrodestra. Tuttavia con queste candidature, molto probabilmente Roberto Cosolini tornerà a fare il sindaco di Trieste, Paolo Rossi quello di Pordenone, Debora Serracchiani o Sergio Bolzonello guideranno la Regione Fvg e Matteo Renzi sarà confermato premier.