il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
VIDEOTELEBLOG - IL NUOVO CANALE YOUTUBE DEDICATO ALLE INCHIESTE

COMITATO CONTROLLO: TUTTI VOGLIONO LA PRESIDENZA

Il 22 dicembre, a metà legislatura, tutte le presidenze delle Commissioni regionali verranno "verificate". A parte la Commissione Sanità che ha qualche malcontento, guidata dal triestino Franco Rotelli, pare non siano previsti cambi di guida. A cambiare, per certo, vertice, invece, sarà il Comitato per la Legislazione, il Controllo e la Valutazione, attualmente presieduto dal capogruppo di Forza Italia Riccardo Riccardi. Riccardi, già da una quindicina di giorni ha rassegnato le proprie dimissioni, indicando per conto del suo partito il nome di Elio De Anna (vedi foto). Tuttavia, chi sarà il nuovo presidente, non è ancora dato sapere visto che l'unica certezza è che spetti all'opposizione. A inizio legislatura, tutto era più semplice, dato che Forza Italia e Ncd erano assieme nel Pdl. Oggi gli equilibri e le percentuali nei singoli movimenti sono notevolmente mutati. All'interno di Forza Italia viene data per scontata la nomina di Elio De Anna, che in questo modo potrebbe godere di una maggiore visibilità in prospettiva delle imminenti amministrative pordenonesi. Ma a nutrire legittimamente la stessa ambizione è il collega di AR, Valter Santarossa (vedi foto), che già ad inizio mandato avrebbe avuto diritto a ricoprire quella ruolo, salvo poi una richiesta di Renzo Tondo a lasciare la poltrona per Riccardi. Non solo. Il segretario nazionale e capogruppo alla camera della Lega Nord, Masimiliano Fedriga, rivendicare la presidenza del Comitato per la consigliera padana Barbara Zilli in virtù del fatto che ad oggi la Lega Nord non ricopre alcun incarico istituzionale in Regione Fvg nonostante le alte percentuali date nei sondaggi. Sebbene non faccia parte del centrodestra, a far parte dell'opposizione c'è anche la grillina Ilaria Dal Zovo che certamente presenterà una propria candidatura di bandiera. Il Pd, se la ride e fa sapere che lascerà la patata bollente al centrodestra, astenendosi. E' pur vero, tuttavia, che il voto potrebbe essere segreto e in tal caso le sorprese sono sempre dietro l'angolo. A stupire alcuni componenti del Comitato, fra cui la stessa Barbara Zilli e Franco Codega del Pd, infine, è il fatto che Riccardi si sia da tempo dimesso da presidente e abbia informato tutti "tranne loro". I membri che il 22 dicembre dovranno votare il nome del nuovo presidente del Comitato Controllo sono: Elio De Anna (Fi), Stefano Ukmar, Renzo Liva e Franco Codega (Pd), Emiliano Edera (Cittadini), Stefano Pustetto (Sel), Mara Piccin e Barbara Zilli (Gruppo Misto), Valer Santarossa (AR), Ilaria Dal Zovo (M5S).