**
  • Home > Gossip > DEL FABBRO - CASTAGNA: UNA COPPIA DATATA 1997
  • stampa articolo

    DEL FABBRO - CASTAGNA: UNA COPPIA DATATA 1997

    336A SCARICA PDF

    "Il tempo va, passano le ore e finalmente faremo l'amore", la nota canzone di Elex Britti sembra diventata la colonna sonora di Autovie Venete. In qualche modo, in effetti, nonostante il trascorrere del tempo e dei colori politici, a gestire l'importante partecipata regionale si sono rincorsi sempre gli stessi amici. Recentemente il Presidente di Friulia, Pietro Del Fabbro (vedi foto) ha nominato amministratore delegato e presidente di Autovie Venete, il pensionato, direttore uscente Maurizio Castagna (leggi curriculum allegato in Pdf). Pochi sanno, tuttavia, al di fuori dei soliti politici e "tecnici" navigati, che dal 1997 al 1999, durante la Presidenza della Regione Fvg del democristiano Giancarlo Cruder, Pietro Del Fabbro fu presidente ed amministratore delegato di Autovie Venete con Maurizio Castagna direttore generale. Un amore destinato a durare nel tempo.

  • Commenti

  • queste in foto sono tre donne? di certo tra le tre quella in centro ha la personalità più maschile Commento inviato il 04-12-2015 alle 21:45 da Anonimo
  • queste in foto sono tre donne? di certo tra le tre quella in centro ha la personalità più maschile Commento inviato il 04-12-2015 alle 21:45 da Anonimo
  • queste in foto sono tre donne? di certo tra le tre quella in centro ha la personalità più maschile Commento inviato il 04-12-2015 alle 21:45 da Anonimo
  • queste in foto sono tre donne? di certo tra le tre quella in centro ha la personalità più maschile Commento inviato il 04-12-2015 alle 21:45 da Anonimo
  • @al di codroipo Stai calmo! Volevo solo farti notare che ogni giorno, anche nel pubblico c'è chi lavora bene E PRODUCE REDDITO. Reddito non è solo produrre bulloni ma anche sanità, cultura, conoscenze! Che poi ci siano persone che approfittano della loro posizione, che si fanno corrompere e che creano il marciume che conosciamo è altrettanto vero come è vero che ci sono tanti "privati" pronti a fare "carte false" pur di sopravanzare i concorrenti. Quel che manca per gli uni e gli altri è la deterrenza della certezza della pena, anzi la sicurezza che in Italia se si delinque la si fa sempre franca, specialmente se hai le tasche piene di grano. Commento inviato il 04-12-2015 alle 17:37 da busillis
  • @ busillis: ma che c'entra lavorare con passione e dedizione... bisogna vedere se poi il tutto "rende in servizi" La sanita' publica costa tre volte tanto appunta perche' e' pubblica! Gli sprechi e l'inefficienza causata da manager politici la vediamo ogni giorno! Ma se per te funziona tutto a meraviglia... A me pare che faccia un attimino SCHIFO visto che oltre a pagarla con le tasse si devono pagare pure i costosi ticket per avere visite specialistiche a distanza di mesi o anni! E comunque, in generale, io mi riferisco alla testa del pesce marcio PA! Dove c'e' lo zampino pubblico c'e' spreco e disorganizzazione! Grazie a dirigenti che sono nominati dalla politica marcia! Senza la politica questi andrebbero forse a spazzare le strade! Altro nn saprebbero fare nel mercato del lavoro privato! Questo tizio ha frequentato solo aziende pubbliche... quindi per me vale zero virgola! Per altri sara' pure bravo... Commento inviato il 04-12-2015 alle 16:27 da al di codroipo
  • @al di codroipo non ti auguro di finire in un ospedale pubblico ma se ti capiterà vedrai che ci saranno tante persone che pur facendo un lavoro pubblico, lo fanno con passione e dedizione. E' solo un esempio per invitarti a non generalizzare troppo. Commento inviato il 04-12-2015 alle 15:43 da busillis
  • Ma la famosa telefonata, di 20 minuti che hai sentito per caso...non ce la racconti + ? Commento inviato il 03-12-2015 alle 22:23 da Anonimo
  • ..la petulante capitolina si sta forse masticando le palle di qualcuno? Commento inviato il 03-12-2015 alle 22:03 da lupopaziente
  • che curriculum di emme! Nella mia azienda, se si presentasse a cercar lavoro, gli darei un calcio in c...o! Chi ha "lavorato" solo in aziende pubbliche nn ha nemmeno la lontana idea di cosa significa LAVORARE E PRODURRE REDDITO! Commento inviato il 03-12-2015 alle 19:02 da al di codroipo
  • Cavolo perbenista una NOTIZIONA. Non so se il Time la riprende. No forse anche i magistrati possono aprire un fascicolo. Complimenti sempre piu in alro Commento inviato il 03-12-2015 alle 16:08 da Esaltato dalle notizie del perbenista
  • ...ne hanno fatte di strade... Commento inviato il 03-12-2015 alle 15:44 da Anonimo

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ