**
  • Home > Gossip > DEL FABBRO CHIEDE IL PARERE PRO CASTAGNA E NOI PAGHIAMO
  • stampa articolo

    DEL FABBRO CHIEDE IL PARERE PRO CASTAGNA E NOI PAGHIAMO

    327A

    Dopo il nostro post di ieri, i piani alti della Regione Fvg ci confermano la richiesta di un "parere pro veritate" sulla non applicabilità della Legge Madia per la nomina dei vertici di Autovie Venete operata da Friulia. Però, ci viene anche detto che la richiesta del "parere pro veritate" e pro Castagna sia stata effettuata e pagata da Friulia Spa, per mano del suo Presidente Pietro Del Fabbro (in foto durante una gita autostradale con gli ex governatori Riccardo Illy e Giancarlo Galan). Tuttavia, al momento, sulla pagina della trasparenza di Friulia non vi è ancora traccia della consulenza richiesta al prof. Clarizia e nemmeno del suo costo. Sono in molti a domandarsi per quale motivo non sia stata la Regione Fvg stessa, socio di maggioranza di Friulia e quindi il soggetto ad aver voluto la nomina di Maurizio Castagna ad aver chiesto direttamente un parere autorevole, indubbio e gratuito alla Corte dei Conti o al Consiglio di Stato. Non solo, perchè non è stata interpellata l'avvocatura della Regione composta da un valevole e numeroso staff di legali già ben retribuiti?

  • Commenti

  • Perchè non chiedono un parere pro- veritate anche per Tomasin in interporto ? Ovviamente no, perchè sarebbe negativo ! Non può stare li neanche con l'autorizzazione del preside , che a sua volta è fuorilegge Commento inviato il 29-11-2015 alle 11:52 da anonimo
  • Pare che succeda la stessa cosa in consorzio industriale .. a Tolmezzo. Occhio Belviso, ci sarà molto da pubblicare per informare la gente di come cercano il lato B per infilare. Commento inviato il 28-11-2015 alle 23:06 da sconsolato ma iper attivo
  • #Da anonimo# hai ragione da vendere, velì che un manager di 40/50 non può essere un buon amministratore. Commento inviato il 28-11-2015 alle 16:01 da Tarcisio
  • se un pensionato occupa un posto di lavoro, come fa un disoccupato a trovare un impiego ? è un concetto tanto difficile da assimilare per la classe politica ? o forse noi plebe siamo troppo ignoranti... Commento inviato il 28-11-2015 alle 15:46 da anonimo
  • cito :"Non solo, perchè non è stata interpellata l'avvocatura della Regione composta da un valevole e numeroso staff di legali già ben retribuiti? " la risposta è ovvia : si chiede un parere di un consulente che - essendo pagato dall'Ente' cerca l'accrocchio per dire che l'Ente ha ragione ... evvai, tutti contenti ! Commento inviato il 28-11-2015 alle 13:47 da xposure

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ