**
  • Home > Gossip > LA QUIETE: EUTANASIA DELL'ETICA
  • stampa articolo

    LA QUIETE: EUTANASIA DELL'ETICA

    84E

    Promoservice, il caso Englaro, la Fondazione Morpurgo Hofmann. Da anni, a dispetto del suo nome, la Asp La Quiete di Udine è sulle prime pagine della cronaca dei quotidiani locali. Recentemente, dopo il pensionamento, per sopraggiunti limiti di età dello storico presidente della Casa di Riposo, Gabriele Renzulli, è stato nominato il nuovo cda nel mezzo di un'inchiesta che vedeva coinvolte figure di primo piano dell'ente per truffa ai danni dell'Inps. L'attuale presidente è il dipendente regionale, Stefano Gasparin (vedi foto), già a lungo vice presidente, dirigente locale del Pd, che riceve un compenso lordo di 32.793,00. Nel suo cda siede anche, indicato dalla Fondazione Crup, il farmacista Damiano Degrassi, 84 anni, che in barba alla Legge Madia supera di oltre un decennio il limite di età consentito. Lo stesso cda della Quiete ha riconfermato Salvatore Guarneri (vedi foto) direttore generale per i prossimi cinque anni sebbene tuttora rinviato a giudizio per abuso di ufficio e truffa ai danni dell'Inps proprio in qualità di dirigente della Quiete. Ma è da alcuni membri del precedente cda che vengono sollevate altre critiche nei confronti di Guarneri, come il fatto che ricopra contemporaneamente il ruolo di direttore sanitario e direttore generale. Non sta in piedi infatti il presunto risparmio del "pago uno e compro due". Tutte le aziende sanitarie hanno ben distinti i due ruoli dato che l'uno svolge anche un ruolo di controllo verso l'altro; non solo. La presenza garantita di Guarneri negli uffici della Quiete è sporadica sebbene percepisca un ottimo stipendio. Lo stesso Guarneri infatti svolge ruoli dirigenziali e di amministrazione contemporaneamente al Sanatorio Triestino e in Eutonia Srl oltre che essere entrato recentemente nella compagine della Cooperativa Grado Riabilita che gestisce l'Ospizio Marino di Grado. Revisore dei conti in Federsanità Anci Fvg è anche presidente dell'Aiop Fvg, Associazione Italiana Ospitalità Privata.

    Su Facebook è nato un gruppo a cui puoi aderire anche tu; chiediamo un freno alla nomina di rinviati a giudizio e incompatibili nelle strutture pubbliche: BASTA RINVIATI A GIUDIZIO E INCOMPATIBILI

    https://www.facebook.com/groups/912370118798793/

  • Commenti

  • Michael Ciani il vecchio giocarore francese? Si e' occupato anche lui della "storia"? Allora ci sono interessi anche in Francia. Forse anche qualche legame con traffico d'armi e atti terrroristici. Commento inviato il 28-11-2015 alle 11:19 da Anonimo
  • Ma sei Carlisi? Commento inviato il 28-11-2015 alle 10:52 da Anonimo
  • Sì, Sanatorio Triestino s.p.a. via Rossetti 62. L'avevo controllato alla C.C.I.A.A. qualche mese fa. Ovvio che non so se oggi 28 novembre lo è ancora. In passato Guarneri era direttore sanitario della casa di cura Città di Udine, carica anch'essa incompatibile. In consiglio regionale Ciani, nella legislatura precedente, aveva presentato un'interrogazione, ma mai è stata fornita risposta. Questa è la Regione FVG, la migliore d'Italia. Commento inviato il 28-11-2015 alle 10:48 da topo di biblioteca
  • .......di sicuro del Sanatorio Triestino ?? Commento inviato il 28-11-2015 alle 10:23 da Anonimo
  • Potrebbe essete il responsabile maggiore della crisi economica mondiale Commento inviato il 28-11-2015 alle 08:49 da Anonimo
  • Guarneri è pure responsabile della gestione fallimentare della Fondazione Villa Russiz di Capriva del Friuli Commento inviato il 26-11-2015 alle 17:09 da Anonimo
  • Eventuali problemi penali saranno comunque scaricati dalla Quiete sul presidente della commissione esaminatrice che non ha verificato bene i requisiti. Quanto ai 5 stelle del primo commento, bisognerà che affrontino seriamente e pubblicamente il problema dello sfacelo della sanità che si sta producendo sotto gli occhi di tutti, altrimenti perderemo questa possibilità davvero molto realistica di essere cittadini della prima regione governata da loro. Commento inviato il 26-11-2015 alle 13:44 da Alex
  • Il T.U. impiegati civili dello Stato DPR 10.1.1957 n. 3, Art. 60 (Casi di incompatibilità), stabilisce: "L'impiegato non può esercitare il commercio, l'industria, nè alcuna professione o assumere impieghi alle dipendenze di privati o accettare cariche in società costituite a fine di lucro, tranne che si tratti di cariche in società o enti per le quali la nomina è riservata allo Stato e sia all'uopo intervenuta l'autorizzazione del ministro competente". Guarneri risulta essere: 1)presidente di Eutonia Sanità e Salute s.r.l. che è una società commerciale (carica vietata); 2)consigliere delegato del Sanatorio Triestino s.p.a. (carica vietata). Avere cariche sociali vuol dire esercitare il commercio. La Quiete è ente pubblico per cui si applica il TUICS. Ma Guarneri è un uomo potente: attenzione a chi lo tocca. Se non fosse appoggiato dal PD potrebbe fare quello che fa? La colpa è del Partito. Ma in consiglio regionale qualcuno dell'opposizione ha presentato una modestissima interrogazione (penso a M5S, FI, AR, NCD, UdC, LN, FdI)? Commento inviato il 26-11-2015 alle 10:06 da topo di biblioteca
  • io invece penso che appena escono i militari dalla caserma di tolmezzo "qualcuno" ha già progettato il nuovo alloggio per clandestini. passando con la corriera per andare in giù al mattino può pure fargli ciao ciao con la manina. Propongo il cambio del nome della caserma cantore in uno più attuale ed al passo con i tempi tu che ne dici? SPERIAMO CHE I CARNICI SI RICORDINO LE PROSSIME ELEZIONI Commento inviato il 26-11-2015 alle 07:36 da per Ciao Enzo
  • Chissà se in tale struttura ci sarà posto per un nutrito gruppo di clandestini. Mica male come idea. Naturalmente le rette le paga la CARITAS. Chissà se le ragazze che ci lavorano su in carnia sono veramente volontarie come affermano, oppure se sono assunte su indicazione del capo della protezione civile per cortesia a qualche suo amico o amica? Buisnes. Commento inviato il 25-11-2015 alle 22:49 da ciao enzo
  • Mafia ragazzi, mafia in modo pure sfacciato in barba a chi ha piene le palle ad arrivare a fine mese. Commento inviato il 25-11-2015 alle 22:21 da ciao enzo
  • È la Corte dei Conti del Friuli Venezia Giulia che fa ? Ammette ripetute situazioni di incompatibilitá e di danni erariali plurimi .......Non è per caso che il giudice Florit faccia parte anche della magistratura contabile friulana. ? ..Così il regno dei banditi prospera !!!!!!! Commento inviato il 25-11-2015 alle 21:06 da Anonimo
  • Ma che schifo Commento inviato il 25-11-2015 alle 14:52 da Sandro
  • Grande Guarneri , lo hai messo in quel posto a tutti : all' etica , a chi strombazza giustizia ma solo per gli altri , a chi rispetta le regole senza sconti , a chi lavora onestamente , a chi si accontenta solo di un incarico , a chi crede nella politica , a chi conta solo sulle proprie capacità e non alle amicizie , a chi si impegna per un compito anima e corpo e non un giorno alla settimana per 120,000 ? all'anno , alla magistratura che probabilmente ha assolto prima ancora di giudicare , alla corte dei conti , all'opposizione che non muove un dito , a tutta quella gente che non capisce , a tutti quelli che vanno ancora a votare ......BRAVO !!!! Commento inviato il 25-11-2015 alle 14:01 da Anonimo
  • Ciao Perbenista, ti informo che non serviva creare un nuovo gruppo su facebook perché c'è già e si chiama movimento 5 stelle fvg Commento inviato il 25-11-2015 alle 13:33 da Anonimo

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ