• Home > Documenti > AUSSA CORNO: INCOMPATIBILITA' PER MARCO PEZZETTA
  • stampa articolo

    AUSSA CORNO: INCOMPATIBILITA' PER MARCO PEZZETTA

    93p SCARICA PDF

    Deboracol: integratore politico legale. Ormai in uso presso quasi tutti gli enti pubblici regionali. Veniamo al caso odierno. La Regione Fvg escogita il modo per superare le evidenti incompatibilità del nuovo commissario liquidatore dell'Aussa Corno, Marco Pezzetta (vedi foto), ma alla fine qualche nodo irrisolto resta. Dalla lettura della delibera di messa in liquidazione coatta del consorzio Zac si evince che la Regione ritiene che il ruolo del commissarrio liquidatore sia del tutto assimilabile a quello previsto dalla legge fallimentare, tuttavia per il commissario liquidatore nominato dalla Regione sussistono incompatibilità che nulla hanno a che fare con una liquidazione coatta del consorzio ovvero quelle della legge regionale 75/1978 (vedi Pdf allegato). La Legge Fallimentare prevede invece delle specifiche incompatibilità per i curatori fallimentari che valgono anche per i commissari liquidatori delle liquidazioni coatte amministrative. L'art.28 prevede quali incompatibilità di curatore essere: "coniuge, parente ed affine entro il quarto grado del fallito, creditore di questo e di chi ha concorso al dissesto dell'impresa, nonchè chiunque si trovi in conflitto di interessi con il fallimento". E' pacifico che tali incompatibilità, in quanto principi di valenza generale si applicano anche ai commissari liquidatori; è altrettanto pacifico che gli ex amministratori o liquidatori o gli organi di controllo ed i creditori si trovino in conflitto di interesse con il fallimento. A questo proposito Debora Serracchiani ha nominato un commissario liquidatore che si trova in evidente conflitto di interesse essendo stato sia componente dell'organo di controllo del consorzio, sia liquidatore del consorzio stesso, sia creditore del consorzio per le retribuzioni ancora non percepite. Ma fra tutti i validi professionisti che la Regione Fvg poteva nominare, si domandano molti colleghi commercialisti di Pezzetta, perchè è stato nominato quello che aveva più incompatibilità di tutti? Ora che la notizia è stata sollevata e comunicata come penseranno di agire gli organi istituzionali?

  • Commenti

  • Nessuno potrebbe fare meglio di Pezzetta. Commento inviato il 22-11-2015 alle 08:35 da Anonimo
  • Se fossero altre le incompatibilità o non opportunità del resto a conoscenza degli organi inquirenti? Perché e' fallito il carrozzone? Parlino coloro che hanno contribuito a farlo e non sono pochi. Potrebbero riempire un libro di malefatte gestionali che i dipendenti , forse, subiranno. Sono stato sufficientemente chiaro dottore commercialista amico di Bolzonello ? Commento inviato il 21-11-2015 alle 22:07 da Da me
  • Caro perbenista, in una settimana due articoli sull'aussacorno sul niente? Ma dov'eri in questi anni di debiti e mancate responsabilità? Di conflitti di interessi poi ce ne sono stati parecchi ma nessuno ha mai fiatato.... Commento inviato il 21-11-2015 alle 19:17 da Trist21
  • Quanto raccontate rende Marco Pezzetta il miglior candidato possibile per quel ruolo. Conosce le carte, il contesto e il mestiere. Parte in vantaggio rispetto a chiunque altro. Scelta giusta e soprattutto ragionevole. Commento inviato il 21-11-2015 alle 17:21 da Anna
  • ecche andiamo a commentare, la petulante capitolina se ne sbatte. Qualcuno però deve ricordare alla "signora", che tutto sa e tutto decide, il detto: 99 colpi alla lepre e uno al cacciatore e che il signore non paga solo al sabato! ha da venì il 2018. Commento inviato il 21-11-2015 alle 15:32 da lupopaziente
  • Mah.....commenti inutili questi...le incompatibilità che ci sono state precedentemente????? Commento inviato il 21-11-2015 alle 13:12 da xxx

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ