**
  • Home > Gossip > ALTRO CHE EGAS! LA TELESCA NON DA L'ACQUA AI DEGENTI
  • stampa articolo

    ALTRO CHE EGAS! LA TELESCA NON DA L'ACQUA AI DEGENTI

    314A

    Sebbene per il Pd l'acqua sia è un bene comune di tutti, l'assessore regionale alla salute Maria Sandra Telesca la pensa diversamente. In Regione Fvg ci sono aziende come l'AOUTS, l'AAS n.5 e l'AAS n.4 (limitatamente alle strutture residenziali) che forniscono bottigliette d'acqua ai degetni; altre invece, come l'AAS n.3 e il CRO che invece non le forniscono. Presso la ex AAS n.5 vengono fornite esclusivamente ai pazienti delle RSA e delle Pediatrie; mentre presso la ex AAS n.2, l'acqua in bottiglietta veniva fornita in origine, ma successivamente per misure collegate alla spending review è stata tolta dalla composizione del vassoio personalizzato. Pazienti e familiari sono costretti ad acquistare l'acqua potabile presso i distributori automatici a 50 centesimi per una bottiglietta da mezzo litro e la situazione è aggravata a causa dell'impossibilità di alzarsi per taluni degenti. La Giunta regionale, in primis l'assessore Telesca, evidentemente ignora che agevolmente per grandi quantitativi si possono acquistare bottiglie da un litro e mezzo a 20 centesimi e che l'acqua di rubinetto non costa più di 2 euro ogni mille litri. L'assessore Maria Sandra Telesca (vedi foto) ha recentemente comunicato che sono in corso verifiche in tutte le strutture e che effettivamente emergono diversità di comportamento nella distribuzione di bottigliette di acqua agli ospiti ma a tuttora non ha dato disposizione di distribuire gratuitamente l'acqua a degenti ed ospiti delle varie strutturie sanitarie dirette da dirigenti che percepiscono stipendi di circa 100mila euro l'anno.

  • Commenti

  • varo che se la ridono le due signore, ma forse dopo l'uscita di questa notizia, si stanno facendo la pipi addosso per aver bevuto troppa acqua in barba ai pazienti assetati.Paga pantalone! Commento inviato il 19-11-2015 alle 22:31 da ciao enzo
  • dove andremo a finire Commento inviato il 19-11-2015 alle 18:08 da Anonimo
  • come le Opere di Misericordia Corporali, dare da bere agli assetati... Commento inviato il 19-11-2015 alle 12:39 da Anonimo
  • come le Opere di Misericordia Corporali, dare da bere agli assetati... Commento inviato il 19-11-2015 alle 12:39 da Anonimo
  • Per chi prende uno stipendio da dirigente, 50 centesimi sono nulla Commento inviato il 19-11-2015 alle 10:34 da Anonimo
  • Se questo si verifica veramente, e non ne dubito, allora i nostri amministratori ospedalieri non sono diversi dagli amministratori degli ospedali della Campania o della Sicilia. quello che mi meraviglia altamente è il fatto che LA signora ASSESSORA alla salute Telesca (dirigente ospedaliera in aspettativa) NON LO SAPEVA. Ma che razza di dirigenti abbiamo? (come ridono soddisfatte queste due; che pensino ai loro stipendi?) Commento inviato il 19-11-2015 alle 09:16 da topo di biblioteca
  • Se questo si verifica veramente, e non ne dubito, allora i nostri amministratori ospedalieri non sono diversi dagli amministratori degli ospedali della Campania o della Sicilia. quello che mi meraviglia altamente è il fatto che LA signora ASSESSORA alla salute Telesca (dirigente ospedaliera in aspettativa) NON LO SAPEVA. Ma che razza di dirigenti abbiamo? (come ridono soddisfatte queste due; che pensino ai loro stipendi?) Commento inviato il 19-11-2015 alle 09:16 da topo di biblioteca
  • E quella di rubinettto non e' potabile? Io bevo sempre quella. Non buttate via i soldi. Commento inviato il 18-11-2015 alle 23:48 da Anonimo
  • a cjase Commento inviato il 18-11-2015 alle 20:56 da furlan

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ